Quantcast
Il commento

Liguria, Rossetti (Pd): «Siamo al fianco dei lavoratori dei servizi ambientali»

«Presenteremo un Ordine dle giorno per chiedere che venga rinnovato al più presto il contratto collettivo»

Riviera 24- Pippo Rossetti

Genova. Lo scorso 28 settembre si sono interrotte le trattative per il rinnovo del Contratto nazionale del comparto dell’igiene ambientale, fermo da 27 mesi. Una decisione dettata dalla profonda insoddisfazione da parte delle sigle sindacali – Fp Cgil, Fit Cisl, UilTrasporti e Fiadel – sull’andamento del negoziato, sia nel merito che per i tempi. Per cui è stato proclamato uno sciopero nazionale del settore per oggi, lunedì 8 novembre.

«Siamo al fianco delle organizzazioni sindacali e dei lavoratori dei servizi ambientali che questa mattina hanno manifestato davanti a Palazzo Tursi per chiedere il rinnovo del contratto collettivo. Domani presenteremo un Ordine del Giorno in consiglio regionale per chiedere che tutti spingano a far sì che venga rinnovato il contratto che riguarda servizi essenziali per i cittadini, la città e tutta la Regione. Mi auspico che sia accolto senza indugio e si esprima un consenso allargato e unitario», così dice il consigliere del Partito Democratico Pippo Rossetti dopo la manifestazione di protesta da parte dei lavoratori del comparto dei servizi ambientali in cui operano circa 3mila persone in tutta la Regione.

Più informazioni
commenta