Quantcast
L'evento

Imperia, riuscita la manifestazione culturale “Natura & Benessere”

Andata in scena dal 29 al 31 ottobre

Imperia. Riuscita la manifestazione culturale “Natura & Benessere” andata in scena a Imperia dal 29 al 31 ottobre.

«Con grande soddisfazione posso affermare che la nostra partecipazione all’evento “Natura e Benessere” ha avuto un risultato superiore alle più rosee aspettative – ha dichiarato Tonino Di Domenico, presidente Amici della Natura – . Una grande mostra, tre conferenza particolarmente seguite ed apprezzate oltre alla collaborazione che abbiamo fornito all’organizzazione hanno messo in rilievo la nostra bravura e capacità organizzativa. Poteva andare anche meglio se il tempo fosse stato più clemente. Pertanto voglio rivolgere un particolare ringraziamento a tutti i soci collaboratori che si sono impegnati per quattro giorni con dedizione e spirito di appartenenza. Dobbiamo anche essere grati alla presidente Aimo che ci permesso di essere compartecipi in un evento estremamente complesso e di grande rilievo culturale. Ancora grazie», ha concluso.

«Porgo i più vivi ringraziamenti al presidente Di Domenico per la preziosa collaborazione con l’apporto culturale che il Gruppo Micologico e Amici della natura hanno offerto all’evento – dichiara Luciangela Aimo – . Estrema soddisfazione da parte del Comitato San Maurizio per la riuscita della prima edizione con realtà che per la prima volta sono approdate ad Imperia nella cordata di espositori molto selezionati».

Dal chinotto di Savona alle farine biologiche alla tessitura dell’alpaca alla lavorazione artigianale della zucca ; è stata la scoperta di un mondo sostenibile e rispettoso dell’ambiente per cui ringraziamo in particolare il Comune di Imperia con gli assessori all’Ambiente Laura Gandolfo e alle Attività Produttive Gianmarco Oneglio per avere patrocinato e sostenuto l’evento con attiva partecipazione . Ringraziamo i tecnici e i collaboratori che hanno supportato validamente la tre giorni e specialmente l’ingegner Stefano Semeria per gli allestimenti e Alida Civile per le presentazioni. Ovviamente pensando all’edizione 2022 speriamo in un pizzico di fortuna in più per il meteo».

commenta