Quantcast
Imperia, altri due Oss non vaccinati sospesi dall'Asl - Riviera24
Covid

Imperia, altri due Oss non vaccinati sospesi dall’Asl

Nei giorni scorsi altri 23 provvedimenti

riviera24 - Ambulatorio mobile dell'Asl1 Imperiese

Imperia. L’Asl1 Imperiese ha sospeso altri due operatori socio sanitari che hanno scelto di non vaccinarsi contro il Covid-19.
A seguito dell’avvenuto accertamento ai sensi del DL 44, l’azienda sanitaria nei giorni scorsi aveva già disposto un provvedimento di sospensione dal servizio per 23 operatori sanitari non vaccinati.

«Si è ottemperato al Decreto Legge n.44 del 1 aprile 2021, convertito dalla legge 76 del 28 maggio, che impone all’art. 4, l’obbligo di vaccinazione per gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario», dichiara l’Asl.

In totale sono state 1.582 le lettere inviate dall’Asl ad altrettanti professionisti della sanità, con le quali l’azienda invitava dipendenti diretti e altre figure a regolarizzare la propria posizione sul piano della vaccinazione, resa obbligatoria, in Italia, per chi lavora a contatto con i malati. Di questi, 936 tra medici, infermieri, oss e altri lavoratori dell’ambiente sanitario hanno già trasmesso la documentazione di avvenuta e completa vaccinazione e altri 99 sono in attesa della prima dose di vaccino.

Ci sono poi 195 persone che rifiutano la vaccinazione.

Le sospensioni scattate fino ad ora, per quanto riguarda i dipendenti diretti dell’Asl1, sono 88, di cui 17 “pentiti” riammessi in servizio.

Più informazioni
commenta