Quantcast
Judo

Diverse società della provincia di Imperia al primo appuntamento dell’attività giovanile judo

Circa 60 gli atleti partecipanti divisi in più turni sul tatami

Sanremo. Il judo riprende a far parlare di sé con la ripartenza dell’attività giovanile. Si è svolto domenica 28 novembre il primo appuntamento dell’attività giovanile judo, nel pieno rispetto delle direttive federali anti Covid.

Primo appuntamento dell'attività giovanile judo

Si tratta del primo appuntamento sotto l’egida della Federazione Italiana Judo Lotta Karate ed Arti Marziali organizzato dal M° Giacomo Bovenzi, responsabile regionale dell’attività giovanile settore judo. Hanno partecipato alcune società della provincia di Imperia e del savonese. Presente il delegato della Consulta Regionale Nicola Gianforte, nonché tecnico del Budo Sanremo che ha presenziato con i sui allevi. Erano presenti inoltre il M° Mauro Monaco del Judo Club Vallecrosia, gli atleti dello Yoshin Ryu Judo Bordighera accompagnati dal tecnico Daniele Eviri, il Judo Club Laigueglia e lo Sharin Judo di Savona.

Primo appuntamento dell'attività giovanile judo

Circa 60 atleti partecipanti divisi in più turni sul tatami per evitare affollamenti, che si sono confrontati su 250mq del tatami del dojo Byakko Tai di San Remo, sotto lo sguardo attento e compiaciuto del padrone di casa, il M° De Maria 7° Dan. «E’ stata un’opportunità di ritrovarsi per un allenamento sereno, ma anche occasione per il corpo arbitrale diretto da Ciro Rufino e Paolo d’Amico, per poter praticare dopo una lunga assenza dal mondo delle gare giovanili: non sono infatti mancate le occasioni di confronto tra gli atleti che si sono cimentati in prove di confronto diretto, e premiati tutti con una medaglia. Un timido ma importante tentativo di ridare a questi ragazzi un senso dei loro allenamenti e di ritorno alla normalità, nel rispetto delle linee guida FIJLKAM per una manifestazione di successo. La giornata è conclusa con la piena soddisfazione dei tecnici presenti e degli atleti che hanno potuto mettere in pratica quanto appreso nei loro dojo in questi ultimi mesi» – dicono gli organizzatori.

Primo appuntamento dell'attività giovanile judo
commenta