Quantcast
Code Week, settimana europea della programmazione all’Ic Sanremo Centro Levante - Riviera24
Scuola

Code Week, settimana europea della programmazione all’Ic Sanremo Centro Levante

Gli alunni sono stati coinvolti in esperienze di programmazione

Sanremo. La Settimana europea della programmazione è stata lanciata nel 2013 dai Young Advisors per l’agenda digitale europea. Gli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado, dell’Istituto Comprensivo Sanremo Centro Levante, sono stati coinvolti in esperienze di programmazione che hanno dato loro la possibilità di divertirsi in modo costruttivo cimentandosi nella risoluzione di semplici problemi.

Code Week

È stato privilegiato un apprendimento per scoperta, per stimolare gli alunni a formulare ipotesi e avviare alle strategie del problem solving. Il procedere per tentativi, inoltre, permette ai bambini di vivere e rivalutare l’eventuale errore come opportunità di apprendimento e non di fallimento. Per un Coding da brivido, (tema Halloween) le attività sono state diversificate in base all’ordine scolastico di appartenenza:

Code Week

Gli alunni della scuola dell’infanzia, delle classi prime, seconde e terze hanno svolto percorsi sulla «Scacchiera». I bambini hanno prima sperimentato il percorso con il corpo su una scacchiera disegnata sul pavimento e in un secondo momento hanno giocato su una scacchiera da tavolo. Gli alunni si sono cimentati anche in attività con il piano quadrettato, con Pixel Art , Bee Bot, Blue Bot, Mind Designer robot e Super Doc. Gli alunni delle classi seconde e terze si sono cimentati anche nella realizzazione di un’ambientazione a tema Halloween con Scratch.

Code Week

Gli alunni delle classi quarte e quinte hanno realizzato l’attività “L’Ora del Codice- Dance party”, attività di tinkering e Pixel Art.

Code Week

Gli alunni della scuola secondaria di primo grado hanno partecipato a gare di Coding a squadre utilizzando attività proposte su code.org.

Code Week

Curiosità, entusiasmo, stupore, scoperta ed emozione sono stati gli ingredienti che hanno caratterizzato le molteplici attività. Alunni e docenti sono stati coinvolti in un lavoro di cooperazione che ha favorito lo sviluppo del pensiero computazionale che continueranno durante tutto l’anno scolastico.

Code Week
commenta