Quantcast
Il caso

Casa Serena, sospensiva concessa. Tutto rinviato ad aprile 2022

Per il Tar nel proseguimento della gestione privata non ci sono pericoli per gli ospiti

casa serena

Sanremo. Casa Serena continuerà ad essere gestita dal privato almeno fino ad aprile del 2022. E’ stata pubblicata oggi l’ordinanza del Tar Liguria relativa alla seconda richiesta di sospensiva avanzata da My Home Srl, nel tentativo, riuscito ancora una volta, di bloccare l’efficacia della revoca dell’aggiudicazione disposta dal Comune il 2 di ottobre, a seguito di proteste senza fine da parte dei sindacati e tavoli infruttuosi in Prefettura (vedi correlato).

I giudici del tribunale amministrativo regionale che si sono riuniti ieri in udienza, ritengono utile attendere il giudizio di merito sul ricorso presentato lo scorso 25 ottobre da My Home, prima di aprire spiragli ad un eventuale ritorno della residenza protetta per anziani di Poggio nel patrimonio di Palazzo Bellevue. “Nel bilanciamento dei contrapposti interessi risulta prevalente quello della società ricorrente (My Home Srl) – si legge nell’ordinanza – non riscontrandosi, allo stato, un pericolo per la salute e la sicurezza degli ospiti della struttura (cfr. il verbale Asl 1 in data 10.11.2021, nel quale i funzionari ispezionanti hanno dato atto che “le carenze sono state superate”)”. Da notare che il parere dell’Asl1 su cui si basa la pronuncia del Tar è della settimana scorsa, arrivato sul tavolo del tribunale a causa già iniziata e ricorso depositato.

L’efficacia della sospensiva è vincolata alla data dell’udienza di merito fissata per il 22 aprile 2022. Nel giudizio in corso My Home è tutelata dagli avvocati Andrea Poesio e Simone Rosazza Giangros di Vercelli, mentre l’amministrazione Biancheri si è affidata allo studio Osborne Clarke di Milano che fa capo al legale Giorgio Lezzi, consulente del municipio per i progetti di partenariato pubblico-privato.

Più informazioni
leggi anche
casa serena
Sospensiva concessa
Casa Serena a Sanremo, la società My Home: «Le carenze sono state superate»
commenta