Quantcast
Bordighera, l'associazione gazeBò dona una trentina di piante grasse a Villa Etelinda - Riviera24
Giardino

Bordighera, l’associazione gazeBò dona una trentina di piante grasse a Villa Etelinda

Sono state piantate anche tre bellissime palme, in collaborazione con la “Cumpagnia d'a parmura” di Bordighera

Bordighera. L’associazione gazeBò, attiva nella promozione culturale e sociale dell’estremo ponente ligure, ha donato circa una trentina di piante grasse che sono state piantumate nel giardino della splendida Villa Etelinda a Bordighera.

Inoltre, sono anche state piantate tre bellissime palme, in collaborazione con la “Cumpagnia d’a parmura” di Bordighera che vanno a riempire alcuni vuoti lasciati dalle precedenti, purtroppo abbattute causa punteruolo rosso.

Queste le parole del presidente dell’associazione Renato Amorosa: «Dobbiamo primariamente ringraziare tutti coloro i quali hanno partecipato alle serate sotto le stelle da noi realizzate questa estate, mediante le quali è stato possibile raccogliere i fondi da destinare a questo progetto di rivalutazione e rigenerazione del patrimonio culturale locale. Queste serate sono state realizzate con lo scopo di far conoscere la Villa, soprattutto ai più giovani, mediante visite guidate e aperitivi in terrazza. Un sincero ringraziamento va anche a Franz Verrando che da anni si occupa di gestire Villa Etelinda e che da subito si è dimostrato entusiasta del nostro progetto, aiutandoci nel realizzarlo».

Ruolo molto importante nello svolgimento del progetto è stato rivestito anche dal vice presidente Andrea Moreno che così ha commentato: «Siamo molto orgogliosi del risultato ottenuto, frutto delle serate di questa estate. Questa donazione rientra ad ampio raggio in quelli che sono i nostri obiettivi sociali: ambiente, cultura e valorizzazione del territorio sono, infatti, nostri valori fondanti su cui non smetteremo mai di darci da fare».

L’invito che manifestano tutti i soci dell’associazione gazeBò è quello di andare a visitare Villa Etelinda con il suo nuovo giardino e conoscere tutte le bellezze storiche e artistiche del nostro splendido territorio.

commenta