Quantcast
Bordighera, donna muore dopo la terza dose di Pfizer. Famiglia chiede autopsia - Riviera24
Il dramma

Bordighera, donna muore dopo la terza dose di Pfizer. Famiglia chiede autopsia

Vaccinata nell'aprile scorso, ieri mattina la 75enne era stata sottoposta alla dose "booster" presso l'hub vaccinale di Camporosso

Vaccino, vaccinazione generica

Bordighera. Una donna di 75 anni, considerata soggetto ultrafragile perché affetta da diabete e ipertensione, è morta stamane dove aver ricevuto la terza dose di vaccino Pfizer anti Covid-19. La famiglia dell’anziana ha chiesto che vengano compiuti accertamenti per appurare o escludere eventuali correlazioni tra il decesso e la somministrazione del vaccino.  Da parte sua, l’Asl 1 Imperiese ha già provveduto ad avviare una serie di accertamenti per far luce sul caso e nel contempo ha presentato segnalazione all’Aifa.

Vaccinata nell’aprile scorso, ieri mattina la 75enne era stata sottoposta alla dose “booster” presso l’hub vaccinale di Camporosso. Oggi ha telefonato alla figlia, dicendole di avere un po’ di febbre. A questo punto la figlia si è recata in casa della madre per accertarsi delle sue condizioni, ma quando è entrata nell’alloggio, ha trovato l’anziana esanime sul pavimento di casa. Per la donna, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

commenta