Quantcast
Ai Martedì Letterari del Casinò Mariolina Venezia, la "mamma" di Imma Tataranni - Riviera24
La fiction rai

Ai Martedì Letterari del Casinò Mariolina Venezia, la “mamma” di Imma Tataranni

Ha presentato la sua ultima fatica letteraria

Sanremo. Mariolina Venezia ha presentato, all’appuntamento odierno con i “Martedì Letterari” nel Teatro dell’Opera del Casinò, il suo nuovo libro ”Ecchecavolo il mondo secondo Imma Tataranni“ ( Einaudi) e il romanzo ”Da dove viene il vento. Il nostro viaggio nel cuore della notte” (La nave di Teseo). Hanno interpretato alcuni brani gli attori Loredana De Flaviis e Franco La Sacra, della Compagnia “Il Teatro dell’Albero”.

«A furia di far rispettare la legge, alla dottoressa Tataranni la tentazione era venuta più di una volta: di farsela lei direttamente, come tutto il resto. La Legge, perché no» (Dall’introduzione). Si spiega così il nuovo libro di Mariolina Venezia incentrato non solo sui casi del sostituto “più burbero ” dell’attuale letteratura italiana, ma anche sulla sua particolare visione dell’esistenza e dei rapporti interpersonali, delle “cadute di stile” ma anche delle piccole concessioni che si possono dare o prendere dalle ferree regole imposte da un carattere esigente come il suo, soprattutto con se stessa.

Questo il tema del romanzo “Ecchecavolo – Il mondo secondo Imma Tataranni” ( Einaudi), opera che arriva proprio nel periodo in cui Rai 1 sta trasmettendo le prime quattro puntate della seconda serie di “Imma Tataranni – Sostituto Procuratore”, la fiction affidata al regista Francesco Amato. Per il sostituto procuratore Imma Tataranni, creata dalla penna di Mariolina Venezia, tutto deve trovare il suo ordine intrinseco attraverso leggi ben codificate che regolano anche il suo lavoro e il suo mondo non senza qualche volo di fantasia.

“Eccheccavolo” è un viaggio nella mente di Imma Tataranni racconta il suo vissuto, tutto il suo caustico quotidiano, le sue battaglie per scoprire la verità. Mariolina Venezia profonda scrittrice si è soffermata anche sulle tematiche esistenziali del periodo che abbiamo e stiamo vivendo con l’opera “Da dove viene il vento” (la nave di Teseo)

«Quando scatta il lockdown per il Covid, una storia scritta più di dieci anni prima trova il suo tassello mancante. Chiusa in casa, la narratrice dà voce ai suoi personaggi: un astronauta bloccato in una stazione spaziale, due amanti, un clandestino, Cristoforo Colombo, si rispecchiano uno nella vita dell’altro per trovare ciò che lega ognuno di noi al resto dell’umanità, per non essere soli». Il libro si ispira al testo profetico degli antichi Maya, il Chilam Balam, secondo il quale il tempo si estende avanti e indietro, gli eventi del passato e del futuro coincidono, formando un’unica storia che si ripete. È il destino dell’umanità che si realizza in ogni essere umano venuto alla luce, legato attraverso fili misteriosi a tutti i suoi simili. Così le vicende dei due amanti Dora e Salvatore ripercorrono gli anni settanta per arrivare agli inizi del nuovo millennio, le torri gemelle, la guerra all’Iraq, la crisi delle borse, antefatti della pandemia del 2020. Se le loro vicende si intrecciano con quelle del berbero Idir, clandestino in Italia, i loro pensieri entrano in risonanza con quelli di un astronauta sospeso nello spazio, mentre sotto di lui il suo paese cessa di esistere. E con quelli di Cristoforo Colombo, che con la sua scommessa ha cambiato il mondo. Sono le storie degli altri, nelle quali ognuno di noi si specchia per trovare un senso alla propria.

Mariolina Venezia è nata a Matera e vive a Roma, dove lavora per cinema, teatro e televisione. Con Einaudi ha pubblicato Mille anni che sto qui, vincitore del Premio Campiello 2007. Sempre per Einaudi ha pubblicato in seguito le indagini di Imma Tataranni: Come piante tra i sassi (2009, 2018 e 2021), Maltempo (2013, 2018 e 2021), Rione Serra Venerdì (2018 e 2021), Via del Riscatto (2019 e 2021) e Ecchecavolo (2021). Da questi gialli è stata tratta la serie televisiva in onda su Rai 1 Imma Tataranni – Sostituto procuratore, arrivata alla seconda stagione con uno straordinario successo di pubblico.

 

Più informazioni
commenta