Quantcast
Prevenzione

Screening contro il tumore al colon, il 16 ottobre gazebo a Imperia

La mission è quella di sensibilizzare la popolazione tra i 50 ed i 69 anni ad effettuare un controllo medico

riviera24 - Sanremo, in tanti allo screening sul tumore al colon

Imperia. Torna l’appuntamento con la prevenzione. Sabato 16 ottobre in piazza San Giovanni ad Imperia Oneglia, dalle 9 alle 13, Club Rotary Sanremo, Sanremo Hanbury e Imperia, insieme ad Asl1, Croce Rossa Italiana e Confesercenti, scendono in campo per lo screening contro il tumore al colon, con la consegna del kit per la ricerca di sangue occulto nelle feci. La mission è quella di sensibilizzare la popolazione tra i 50 ed i 69 anni ad effettuare un controllo medico: infatti il tumore al colon retto, rappresenta nei paesi occidentali la seconda neoplasia per incidenza, dopo il polmone nell’uomo e la mammella per la donna.

«Lo screening delle neoplasie colorettali – spiega il dottor Antonio Amato, primario di chirurgia all’ospedale di Imperia – è un’arma potente a nostra disposizione, in quanto non solo consente una diagnosi precoce ma è in grado di prevenire l’insorgenza stessa della malattia. La collaborazione sinergica fra ASL 1 e due delle più importanti organizzazioni solidaristiche a livello internazionale, il Rotary e la CRI, è un segno evidente del ruolo strategico di questo strumento nell’ambito della prevenzione oncologica. Nella nostra provincia, anche in epoca pre-pandemia, l’adesione della popolazione allo screening è sempre stata subottimale e quindi sono ancora più preziose iniziative come questa di informazione e sensibilizzazione».

Per ogni persona che parteciperà allo screening, verrà regalato un sacchettino di prugne, frutto che aiuta la regolarità intestinale, donato da Confesercenti Imperia. All’iniziativa legata alla prevenzione c’è la fattiva partecipazione di Johnson&Johnson che metterà a disposizione materiale informativo e un “colon gonfiabile” per conoscere da vicino il colon e le sue patologie.

commenta