Quantcast
Rappresentative, iniziata la programmazione delle attività - Riviera24
Calcio

Rappresentative, iniziata la programmazione delle attività

La riunione è stata anche occasione per svolgere il primo modulo di formazione per gli staff tecnici in questa stagione

Riunione Lnd

Genova. Si è svolta ieri la prima riunione programmatica per le attività delle Rappresentative Nazionali. L’incontro, al quale hanno partecipato sia i tecnici che gli staff dirigenziali delle sei selezioni, è servito per tracciare le linee guida di questa stagione inaugurata dal doppio successo al Trofeo Shalom e dalla felice esperienza alla Lazio Cup in estate, risultati che danno ulteriore impulso al Progetto Giovani LND. Lo annuncia la Lnd.

«Entriamo nel quinto anno di un programma di lavoro che ci ha permesso di raggiungere obiettivi e numeri importanti, proponendoci all’esterno come un modello virtuoso da seguire – le parole del presidente Cosimo Sibilia, intervenuto in apertura dei lavori – Tutto quello che abbiamo ottenuto deve essere uno stimolo per migliorare ancora valorizzando al massimo il potenziale del movimento dilettantistico».

Con l’attività di scouting già partita insieme ai campionati, è stato confermato l’avvio della fase di preselezione dei calciatori e delle calciatrici nel mese di novembre, per poi procedere ai raduni di preparazione in vista dei più importanti tornei nazionali. Tra questi già ufficiale la partecipazione al Torneo “Ponte Morandi” (15 e 16 dicembre a Torre del Greco) con l’Under 17 di mister Sanfratello.

Oltre a stilare il programma attività, la riunione è stata anche occasione per svolgere il primo modulo di formazione per gli staff tecnici in questa stagione. Relatore il professor Mattia Toffolutti, preparatore atletico delle rappresentative Lnd, il quale si è soffermato sulla strutturazione del microciclo di allenamento nei canonici tre giorni di raduno.

Più informazioni
commenta