Quantcast
Nuovi treni regionali, Semplicemente Bordighera: «Non potranno servire il Ponente, trovare soluzioni» - Riviera24
La mozione

Nuovi treni regionali, Semplicemente Bordighera: «Non potranno servire il Ponente, trovare soluzioni»

«Pare che la gran parte di questi treni non possa raggiungere la stazione di Ventimiglia a causa di problemi di voltaggio sulla linea elettrica che riguardano la stazione di confine»

Riviera24 - treno jazz trenitalia

Bordighera. «Lunedì 25 ottobre ho depositato una mozione riguardante la nuova flotta di treni regionali acquistati con una spesa superiore ai 300 milioni di euro da Regione Liguria. Pare da informazioni di stampa che la gran parte di questi treni non possa raggiungere la stazione di Ventimiglia a causa di problemi di voltaggio sulla linea elettrica che riguardano la stazione di confine. Probabilmente i treni non potranno quindi servire il ponente» – fa sapere Giuseppe Trucchi di Semplicemente Bordighera.

«Il distretto di Ventimiglia Bordighera ancora una volta viene fortemente penalizzato, come già lo è da anni in molti settori tra i quali ricordiamo per esempio la sanità (mancanza di un Palasalute presente invece in quasi tutti i distretti liguri, incertezze sull’ospedale di Bordighera) o la viabilità stradale. Nella mozione chiediamo che i consiglieri comunali impegnino il sindaco
ad attivarsi urgentemente con il presidente della Regione e con i consiglieri regionali e assessori e parlamentari eletti nella nostra Provincia per individuare soluzioni. Ci auguriamo che il Consiglio Comunale di Bordighera sostenga la nostra richiesta» – conclude Giuseppe Trucchi di Semplicemente Bordighera.

commenta