Quantcast
La curia

Nuove nomine e spostamenti per la diocesi Ventimiglia-Sanremo. Ecco le novità nelle parrocchie

Non solo spostamenti e nuovi vicari ma anche un rinnovato consiglio di amministrazione per la fondazione Notari-Lorenzi a Ventimiglia

diocesi sanremo

Sanremo. Per il mese di ottobre la diocesi di Ventimiglia – Sanremo annuncia alcuni cambiamenti nelle sue parrocchie. Questi i decreti di nomina del vescovo Antonio Suetta che vedono  spostamenti in sei parrocchie. Nella Parrocchia di Santa Maria degli Angeli in Sanremo è stato nominato come vicario Don Marco Castagna.

Anche Vallecrosia e la Parrocchia di San Rocco hanno un nuovo vicario, si tratta di Don Filippo Uke. Don Petrica (Pietro) Mihalute, dopo quasi dieci anni trascorsi a Levà è stato nominato amministratore parrocchiale della Parrocchia di Santo Stefano Protomartire in Rocchetta Nervina e della parrocchia di Sant’Antonio Abate in Dolceaqua.

Don Andrii Mahas è nominato vicario parrocchiale della Parrocchia di San Giuseppe in Sanremo e Rettore dell’Oratorio di San Costanzo in Sanremo per le celebrazioni in rito bizantino cattolico. Padre Jaya Raju Rayala è nominato amministratore parrocchiale della Parrocchia della Purificazione di Maria Vergine in Apricale e della parrocchia di Santa Maria Maddalena in Isolabona.

Non solo spostamenti e nuovi vicari ma anche un rinnovato consiglio di amministrazione per la fondazione Notari-Lorenzi a Ventimiglia, che sarà costituito da: Mons. Vescovo (presidente); Consiglieri: l’avvocato Michele Gallucci, Angelo Di Lorenzo (canonico), Can. Remo Carosi, Dott. Renato Graffigna, Achille Grassi (diacono), Dott. Paola Notari , Can. Luca Salomone. Presidente della Consulta Diocesana delle Aggregazioni Laicali della Diocesi di Ventimiglia – San Remo per il quinquennio 2021/2026 sarà invece Cristina Bruno.

commenta