Quantcast
Senza pietà

Morta la capretta gettata nei rifiuti a Bordighera

Abbandonata nell'immondizia perché malata

Bordighera. E’ stata soppressa la capra trovata ieri sera all’interno di un cassonetto della spazzatura a Borghetto San Nicolò, frazione di Bordighera. L’animale, salvato da due uomini che hanno sentito i suoi lamenti provenire dal contenitore dei rifiuti, è arrivato in clinica ad Arma di Taggia in condizioni di salute molto critiche, tanto che i veterinari che l’hanno visitata hanno poi deciso di effettuare l’eutanasia per evitarle altre sofferenze.

Solo all’apparenza, una volta estratta dal cassonetto, la capra sembrava stare bene, invece con ogni probabilità era malata: questo sarebbe il motivo per cui, con grande crudeltà, la bestiola era stata gettata come un vecchio rifiuto.

Dopo il ritrovamento, sul posto sono giunti anche i carabinieri di Bordighera. Sembra al momento impossibile risalire al proprietario dell’animale, visto che prima di mettere la capra sotto un cumulo di rifiuti, le sono stati tolti dalle orecchie i chip identificativi.

Più informazioni
leggi anche
capra rifiuti bordighera
Crudeltà
Orrore a Bordighera, capra viva gettata nel cassonetto dei rifiuti
commenta