Quantcast
Parco giochi inclusivo

Imperia, il “parchetto della giraffa” diventa realtà. La soddisfazione dell’associazione “La giraffa a rotelle”

«Da mamma di un ragazzo con grave disabilità posso dire che terapie e cure sono di vitale importanza, ma il quotidiano vissuto serenamente apre il cuore e ti da la forza di andare avanti!»

Imperia. Da ieri nella zona antistante il bar del Parco Urbano ad Imperia, sono iniziati i lavori per “Il parchetto della giraffa”, l’area giochi promossa dall’associazione “La giraffa a rotelle”. Lavori tanto attesi che, come spiega Michela Aloigi, presidente dell’associazione, hanno l’obiettivo di creare un luogo dove adulti e bambini si possano ritrovare, senza limitazioni e possano stare insieme.

La ditta DV Costruzioni di Imperia, che ha offerto il proprio contributo per il progetto, porterà a termine entro questa sera i lavori di posa per i giochi acquistati dall’associazione: «Alcuni saranno in legno e di tipo sensoriale in modo che tutti possano sperimentare il tatto giocando. Arriveranno quindi una giostrina inclusiva ed alcuni pannelli. Al centro dell’area del parchetto sarà posizionata una piccola “Agorà” dove poter fare merenda e ascoltare favole» commenta Michela.

Una serie di lavori autofinanziati dall’Associazione attraverso al generosità dei cittadini e di volontari: « La nostra “missione” fin da quando siamo nati come associazione è quella di avere una città che possa essere vissuta da tutti, anche da quelle persone che vivono ai margini dato che non ci sono strutture in grado di includerli. Da mamma di un ragazzo con grave disabilità posso dire che terapie e cure sono di vitale importanza, ma il quotidiano vissuto serenamente con il minimo delle limitazioni apre il cuore e ti da la forza di andare avanti!»

 

commenta