Quantcast
Dagli antipodi alla Russia, dagli Appennini alle Ande: il nome "San Remo" preso in prestito da mezzo mondo - Riviera24
Tutti matuziani

Dagli antipodi alla Russia, dagli Appennini alle Ande: il nome “San Remo” preso in prestito da mezzo mondo

Tanti ristoranti si chiamano così in quasi ogni parte del globo, ma ci sono anche alberghi, una marca alimentare ed una di macchine da caffè

riviera24 - sanremo generica panorama

Sanremo. Forse sarà il Festival, la Milano-Sanremo, il carri fioriti, le tante manifestazioni ed il richiamo turistico più che secolare, fatto sta che il nome di Sanremo è famoso in tutto il mondo. Sono infatti molteplici le attività che, ( letteralmente sparse per il globo), portano il nome della Città dei Fiori, scritto attaccato o no.

Partendo dagli antipodi, in Australia c’è un cittadina, una marca di macchine del caffè ed una di pasta. Quest’ultima la “San Remo maccheroni company” di Adedalaide, fondata da Luigi Crotti nel 1936, è una delle più grosse produttrici di prodotti alimentari del continente oceanico. Il paesino invece, località turistica che conta poco più di 1000 anime sulla costa sud vicino a Melbourne, si chiama così dal 1888 in onore proprio della vocazione turistica di Sanremo, già due secoli fa tra le mete più gettonate dalla ricca borghesi e nobiltà europea, anglosassone e russa in primis. Spostandoci di latitudine molto più a nord, ma seguendo grosso modo gli stessi fusi orari, a Vladivostock, sulla costa atlantica russa davanti al Giappone, a ben 12.000 chilometri dalle lande matuziane, troviamo il ristorante “San Remo”, specializzato in cucina giapponese ed europea.

Con un balzo improvviso alle nostre longitudini, più precisamente in Germania, scopriamo quanto in nostri immigrati siano partiti all’estero anche con il Festival ne cuore. Contare i ristoranti e le pizzerie che si chiamano (o si sono chiamati) Sanremo è un’impresa ardua. Una rapida ricerca ne evidenzia diversi. Uno a Eching in Baviera, l’altro Kleinblittersdorf nel Saarland ed infine a Lubecca nel nord del paese.

Nel nuovo continente anche gli states non sono da meno, tra le località ispirate a quella matuziane, c’è ne è una immaginaria: la “town” statunitense San Remo, ambientazione del legal drama televisivo anni ’70 “Petrocelli”. Oltre i confini nord degli Usa, a Toronto in Canada, c’è l’attività di Natale Bozzo arriva in Canada appena 15enne insieme ai fratelli Giuseppe, Pietro e Giancarlo. Nel 1969 compra un bar-forno che oggi è conosciuto come “Sanremo Bakery”. Ad aiutarlo ci sono i suoi figli: Edward, Nick e Robert.
Dal freddo Nord America passando l’equatore verso sud, in Brasile a Rio de Janeiro, c’è il San Remo Tourist Hotel, facente parte di una catena di alberghi presente un po’ in tutte le grandi città sudamericane, partendo dall’argentina Buenos Aires.

Più informazioni
commenta