Quantcast
Cna Imperia: «Congratulazioni a Olmo Romeo designato componente con incarico in turismo e ristorazione di qualità» - Riviera24
Assembla nazionale elettiva

Cna Imperia: «Congratulazioni a Olmo Romeo designato componente con incarico in turismo e ristorazione di qualità»

«E' anche il nuovo presidente di CNA Turismo e Commercio della Provincia di Imperia e della Liguria»

Olmo Romeo

Imperia. «È con grande orgoglio che salutiamo la nomina del nostro Olmo Romeo, già neo presidente CNA Turismo e Commercio territoriale e Liguria, a componente l’Assemblea nazionale CNA di Raggruppamento con incarico in turismo e ristorazione di qualità», così esordisce Luciano Vazzano, segretario territoriale CNA Imperia – «In questi anni abbiamo potuto apprezzare il suo spirito associativo, le capacità imprenditoriali e umane e la competenza nel suo settore. Lo attende un lavoro importante, ma anche molto difficile, visto che il turismo è uno dei comparti più duramente colpiti dall’emergenza Covid: siamo sicuri però che con le sue comprovate attitudini ed il suo grande dinamismo potrà apportare un contributo significativo anche in sede di esperienza nazionale. A nome mio, del nostro presidente Michele Breccione e da parte di tutta la dirigenza CNA Imperia, i nostri migliori auguri di buon lavoro».

Olmo Romeo, dopo una significativa esperienza come membro del CdA del Casinò di Sanremo, ruolo che ha ricoperto fino al 2019 e Presidente nazionale di Federgioco, l’Associazione che riunisce le quattro case da gioco italiane, nel 2020 viene nominato Portavoce per la Provincia di Imperia di CNA Commercio e Turismo. Professionalità e pluriennale competenza nel settore, sfociata con la creazione di due brillanti attività a Sanremo, il bistrot Camillo e La Salsamenteria, uno scrigno di sapori tipici e tradizionali.

«Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata e accolgo questo incarico con una grande voglia di mettermi in gioco: ringrazio soprattutto gli imprenditori del raggruppamento, un bellissimo gruppo di lavoro con cui sono certo potremo raggiungere, insieme, risultati importanti», dichiara Olmo Romeo.

E continua, «Stiamo uscendo da un periodo senza precedenti, che ha messo in difficoltà soprattutto il nostro settore, che riunisce tutte le imprese del settore commerciale in genere, quelle che offrono servizi turistici e per i beni culturali, le strutture ricettive, gli stabilimenti balneari, i tour operator, un comparto fondamentale per l’economia del nostro Paese. Il compito di CNA Turismo e Commercio sarà quello di continuare ad essere al fianco degli imprenditori ogni giorno, come sempre abbiamo fatto, per sostenerli e rappresentarli in maniera concreta ed efficace. Nei prossimi mesi saremo chiamati a dare un importante contributo per la crescita del sistema economico dei nostri territori, che ha la l’urgenza di porre in essere strategie di sviluppo finalizzate non solo a frenare le conseguenze della crisi, ma anche ad avviare nuovi percorsi di valore atti a migliorare l’offerta commerciale e turistica».

«Le battaglie, combattute dal livello territoriale a quello nazionale, punteranno ad esempio sulla necessaria riqualificazione delle strutture ricettive, anche attraverso la possibile estensione del Superbonus 110% alle imprese del settore, su un articolato piano di sostegno delle attività commerciali e produttive con particolare riguardo all’artigianato, alla filiera corta, quali presidi utili a preservare la vivibilità dei territori e sulla valorizzazione del turismo delle aree interne, oltre che di quello costiero. E come non parlare del grave danno a tutto il comparto turistico, che deriva dai problemi, ancora irrisolti, sulla mobilità e l’accessibilità del nostro territorio».

E conclude Romeo, «Il nostro dovere, come rappresentanti di raggruppamento, è quello di concorrere a creare i presupposti e gli strumenti attraverso cui le imprese, una volta ritornate alla piena circolazione dei flussi turistici, possano riconquistare competitività in un mercato in costante trasformazione».

commenta