Quantcast
Biancheri mette mano alla strada Croce della Parà, il completamento atteso dal 1989 - Riviera24
Meglio tardi che mai

Biancheri mette mano alla strada Croce della Parà, il completamento atteso dal 1989

Ribattezzata la strada delle promesse elettorali. Comune stanzia 300 mila euro: lavori entro fine anno

Sanremo. Vedranno la luce entro la fine dell’anno gli attesissimi lavori di asfaltatura della strada Croce della Parà, tristemente nota per essere stata ribattezzata dai residenti della frazione di Verezzo la “strada delle promesse elettorali”. Un nome calzante, conferito ad una via di collegamento che unisce il nucleo di Verezzo San Donato alla Croce della Parà, quindi alla Villetta e a San Pietro, oggetto di innumerevoli promesse elettorali, tutte disattese. Fino ad oggi.

L’amministrazione civica ha ottenuto nelle scorse ore la devoluzione del mutuo chiesto per finanziare il progetto giacente in municipio dal lontano 1989. Un investimento nell’ordine di quasi 300 mila euro, a cui il sindaco Alberto Biancheri ha voluto dare concreta attuazione. La strada che porta alla Croce della Parà attende di essere sistemata da trent’anni, tanto che gli abitanti della zona avevano deciso di scrivere sul cartello posizionato all’inboccatura del tratto sterrato: “Inizio lavori 1989, fine chissà quando?”.

Nel progetto definitivo, a firma dell’ingegner Dario Sacco, è prevista l’asfaltatura della carreggiata (attualmente una distesa di pietre e terra), l’istallazione di tutti i sottoservizi (fognatura, acqua e corrente elettrica) e la realizzazione dei canali di raccolta delle acque meteoriche. Il bando di gara è in fase di predisposizione. L’inizio dei lavori previsto entro fine anno. Sperando sia la volta buona.

leggi anche
Strada collinare san Pietro Parà e san Donato
Promesse elettorali
Sanremo, non bastano trent’anni per completare una strada
leggi anche
sanremo, strada Croce della parà e san Donato
Politica
Lavori sulla Croce della Parà, Lega soddisfatta: «Pieno appoggio»
commenta