Quantcast
A palazzo civico

“Aspettando il centenario”, a Imperia lectio magistralis dell’ambasciatore Umberto Vattani

«Tutto quello che ci circonda ci fa pensare a un mondo fatto di spirali negative. Ma ne esiste un altro, diverso. Basta cambiare la prospettiva», ha dichiarato il sindaco Claudio Scajola

Imperia. «Tutto quello che ci circonda ci fa pensare a un mondo fatto di spirali negative. Ma ne esiste un altro, diverso. Basta cambiare la prospettiva, basta capire che c’è un mondo di possibilità da cogliere». Sono state queste le parole del sindaco di Imperia Claudio Scajola dopo la lectio magistralis dal titolo “Quale Europa per il futuro dei giovani?” tenutasi questa mattina presso il Palazzo Civico dall’ambasciatore Umberto Vattani, già ambasciatore presso la Repubblica Federale di Germania, capo della Rappresentanza italiana presso l’UE a Bruxelles, due volte segretario generale del Ministero degli Affari Esteri e presidente dell’Istituto per il Commercio Estero.

L’ambasciatore ha aperto il programma di “Aspettando il Centenario”, iniziativa ideata dall’amministrazione comunale per celebrare l’anniversario della nascita della città, momento durante il quale ha rivolto un messaggio ai giovani, entusiasmando i presenti.

«Lo ringrazio ancora di averci onorato della sua presenza», ha dichiarato il primo cittadino di Imperia.

 

commenta