Quantcast

Ventimiglia, messa in sicurezza del ponte di Calvo: lavori affidati alla ditta Carminati

Bevilacqua (Lega): «Prioritaria la messa in sicurezza del ponte e la sua riapertura per ridare a residenti e non solo la possibilità di bypassare Ventimiglia»

Ventimiglia. La messa in sicurezza del ponte di Calvo è stata affidata, in somma urgenza, alla ditta Carminati. L’annuncio è arrivato nelle scorse ore dal capogruppo della Lega in consiglio comunale Marcello Bevilacqua: «Abbiamo ritenuto che fosse prioritaria la messa in sicurezza del ponte e dunque la sua riapertura per ridare ai residenti e non solo la possibilità di bypassare Ventimiglia per andare da e verso la Francia – ha detto il consigliere -. Inoltre, con l’arrivo delle piogge, era necessario proteggere il ponte da eventuali piene. Continua il nostro impegno per le frazioni per evitare situazioni come si sono verificate con la precedente amministrazione, con la val Bevera orfana del proprio ponte per quasi 5 anni».

Tra pochi giorni partiranno i lavori di messa in sicurezza, per circa 41mila euro, di una delle pile del ponte che non poggiava più a terra. «La struttura nel suo complesso è sicura – fa sapere il Comune – Ma si è deciso di evitare eventuali erosioni future intervenendo subito con lo stanziamento dei fondi e l’assegnazione dei lavori».