Quantcast
Si è aperto l'anno sociale del Lions Club Ventimiglia - Riviera24
2021/2022

Si è aperto l’anno sociale del Lions Club Ventimiglia

Illustrati i punti salienti del programma che affiancherà service ormai consolidati ad altre iniziative, rivolte soprattutto a chi più ha patito della crisi legata alla pandemia

Riviera24- lions ventmiglia

Ventimiglia. Presieduta da Sauro Schiavolini ed alla presenza di numerosi soci, giovedì scorso si è tenuta l’assemblea di apertura dell’anno sociale 2021/22 del Lions Club Ventimiglia.

Introdotto dal cerimoniere Dario Bassani e coadiuvato dal segretario Fiorenzo Massa, dopo l’unanime approvazione del bilancio, illustrato dal tesoriere Marco Prestileo, il presidente ha rivolto ai soci il suo discorso programmatico, nel quale ha illustrato i punti salienti del programma per l’anno Lionistico, che affiancherà service ormai consolidati (screening sanitari, ballando per la vita, progetto Martina, consegna del Tricolore) ad altre iniziative, rivolte soprattutto a chi più ha patito della crisi legata alla pandemia.

Il presidente ha poi ricordato come, in realtà, l’attività del Club è già iniziata con numerosi incontri del consiglio direttivo e con una donazione alla Spes, finalizzata a ripristinare le serre e le infrastrutture del terreno curato dai diversamente abili della struttura, gravemente danneggiate da una grandinata avvenuta nel mese di agosto.

«Un piccolo contributo – ha commentato il presidente – che, però, è un segno tangibile della capacità di noi Lions di identificare i problemi della nostra comunità e provvedere, per quanto nelle nostre possibilità, a risolverli».

commenta