Quantcast
Calcio

Serie D, vittoria casalinga per la Sanremese: battuto il Vado fotogallery

La partita finisce 2-0, dopo quattro minuti di recupero

riviera24 -Sanremese-Vado 2-0

Sanremo. In una domenica instabile, tipicamente autunnale, la Sanremese fa il suo esordio al Comunale che riapre i battenti al pubblico, anche se solo in Gradinata: l’avversario di giornata è il Vado di mister Solari e dei due ex Costantini e Lo Bosco. Rispetto al derby vittorioso di Coppa Italia, mister Andreoletti ripresenta l’undici che ha pareggiato a Caronno: davanti al portiere Bohli la difesa a quattro è composta da Nouri e Acquistapace sulle corsie laterali, Mikhaylovskiy e Bregliano sono i due centrali; in mediana Gemignani funge da regista, con ai suoi lati Gagliardi e Larotonda; in avanti formano il tridente Ferrari, Anastasia e Scalzi.

Nonostante la pioggia abbondante caduta prima dell’inizio della contesa, il terreno del Comunale regge bene e la Sanremese si getta all’attacco fin dai primi minuti.

Al 4’ punizione di Mikhaylovskiy dalla media distanza, Colantonio manda in angolo.

Un minuto dopo si fanno vedere gli ospiti: scambio veloce Aperi – Lo Bosco, cross dalla destra di Cattaneo, Aperi va a concludere di testa ma manda sul fondo.

Al 15’ angolo di Scalzi, testa di Mikhaylovskiy palla alta.

Al 19’ il centrale russo è decisivo nel deviare in angolo una conclusione velenosa di Lo Bosco.

Al 28’ dialogo tra Gagliardi e Anastasia, tiro di Acquistapace, Colantonio sventa la minaccia. Il portiere del Vado si ripete due minuti dopo disinnescando un tiro di Scalzi.

Al 34’ ci prova Papi, palla alta.

Il primo tempo si chiude sul punteggio di 0-0. In termini di possesso palla gara a senso unico da parte della Sanremese, ma il castello difensivo dei rossoblù per ora regge.

All’inizio della ripresa la partita si sblocca dopo appena due minuti: cross di Scalzi dalla destra, testa di Gagliardi, Colantonio respinge ma non trattiene, irrompe lo stesso Gagliardi e scaraventa in gol. Sanremese in vantaggio!

Il numero dieci matuziano è scatenato e ci riprova al 53’ con un tiro insidioso che Colantonio respinge come può.

Al 55’ altra azione arrembante dei biancoazzurri: triangolazione tra Scalzi, Ferrari e Anastasia, palla fuori non di molto.

Al 61’ Acquistapace scodella da sinistra l’ennesima palla interessante in mezzo, Ferrari di testa non inquadra il bersaglio e manda sul fondo.

Al 77’ Andreoletti si gioca il primo cambio: esce Anastasia, entra Vita. L’attaccante, eroe del derby di Coppa a Imperia, impiega un solo minuto per mettere la sua firma nel tabellino dei marcatori: Vita scambia con Gagliardi da sinistra, si presenta davanti al portiere e lo fredda con un tocco dei suoi. Sanremese – Vado 2-0.

Il match, a questo punto, non ha più nulla da chiedere. Bohli all’81’ compie l’unica parata di giornata respingendo un tiro forte di Di Salvatore dalla media distanza.

Tra l’83’ e il 90’ nella Sanremese entrano anche Fabbri, Pellicanò e Giacchino al posto di Nouri, Scalzi e Larotonda.

Il derby si chiude dopo 4 minuti di recupero con la vittoria della Sanremese che sale a quota quattro in classifica. Prossimo avversario in trasferta il Pont Donnaz, in un match che sarà disputato in anticipo sabato 2 ottobre in Valle d’Aosta.

Il tabellino:

Sanremese: Bohli, Acquistapace, Bregliano, Mikhaylovskiy, Anastasia (77’ Vita), Ferrari, Gagliardi, Gemignani, Nouri (83’ Fabbri), Scalzi, (87’ Pellicanò), Larotonda (89’ Giacchino). A disposizione: Malaguti, Aita, Orefice, Gatelli, Bastita. Allenatore Matteo Andreoletti

Vado: Colantonio, Favara (46’ Zanchetta), Casazza (80’ Gandolfo), Cattaneo, De Bode, Pantano, Capra, Papi, Lo Bosco, Costantini (82’ Cossu), Aperi (68’ L. Di Salvatore). A disposizione: Cirillo, Magonara, Nicoletti, G. Di Salvatore, Carrer. Allenatore Matteo Solari

Arbitro: Maksym Frasynyak di Gallarate

Assistenti: Paolo Cufari e Umberto Galasso di Torino

Reti: 47’ Gagliardi, 78’ Vita

Note: giornata di pioggia, terreno pesante, spettatori 150 circa. Ammoniti Anastasia, Gemignani, Larotonda, Ferrari, Costantini, De Bode. Angoli 7-2 per la Sanremese. Recupero 1’ pt, 4’ st.

commenta