Quantcast
Casa di riposo

Sanremo, i sindacati ancora all’attaco su Casa Serena

Ecco la nota stampa congiunta FP-CGIL FISASCAT-CISL e UIL-FPL

Protesta lavoratori casa serena sanremo

Imperia. Scrivono le segreteria di FP-CGIL FISASCAT-CISL e UIL-FPL: «La comunicazione del Comune non rende giustizia a quanto è accaduto e sta accadendo presso la Struttura di Casa Serena, se è vero che sono stati fatti tutti gli accertamenti necessari da parte degli Enti preposti e se è vero tutto ciò che è emerso non si comprende come si possa prorogare di ulteriori 10 giorni la gestione a questa Cooperativa. E’ indubbio che probabilmente qualche vincolo burocratico possa impedire un’azione più decisa ma è altrettanto scontato che non si può far finta di nulla rispetto a quello che finora è accaduto. Così come non è accettabile trascurare tutti quei lavoratori che pur avendo diritto di lavorare sono ad oggi ancora a casa senza stipendio e a quanto si legge dovranno ancora rimanerci per almeno 10 giorni, permettendo all’attuale gestore di continuare a infrangere contratti collettivi assumendo ex novo».

Continua la nota stampa: «A tal proposito le sigle sindacali di FP-CGIL FISASCAT-CISL e UIL-FPL hanno immediatamente chiesto riscontro al primo cittadino che, prontamente ne ha fissato la data per giovedì p.v. Alle ore 9 Nell’incontro saranno richiamate le criticità evidenziate, le verifiche sanitarie, il mancato accordo sindacale e la discussione verbalizzata tra le parti in sede prefettizia».

leggi anche
casa serena
L'intervento
Sanremo, Casa Serena: considerazioni e proposte della Fos
casa serena
Il commento
Casa Serena, la posizione del Gruppo di Cultura Politica della Federazione Operaia Sanremese
commenta