Quantcast

L’arte, un dono semplice, è la mostra del pittore Bernardo Asplanato al Circolo Parasio di Imperia

Opere d'arte donate in aiuto delle donne fragili

Sarà inaugurata sabato 18 settembre 2021 alle 17:00 presso la sede circolo Parasio ODV in Piazza Pagliari, 4 a Imperia la mostra di pittura dell’artista Bernardo Asplanato intitolata ‘L’arte, un dono semplice’.

L’esposizione sarà visitabile dal 18 al 26 settembre 2021 dalle 17,00 alle 20,00 e, al mattino, su appuntamento con accessi sono limitati nel rispetto delle normative vigenti. Alla cerimonia d’apertura interverranno le autorità pubbliche per i saluti istituzionali, la presidente del Circolo Parasio, Simona Gazzano; il presidente AIFO, Antonio Lissoni; l’esperto in lasciti sociali, Avv. Francesco Baldacci; il notaio Marco Re, Distretto Notarile di Imperia e il professore Fulvio Cervini, membro del CdA delle Gallerie degli Uffizi.

Il professor Bernardo Asplanato di Imperia è mancato all’età di 96 anni nel 2019, dopo una vita dedicata all’insegnamento e alla pittura; ora la moglie, professoressa Anna Maria Larcher, ha compiuto un gesto straordinario con la donazione delle opere d’arte del marito.

Una donazione che si trasformerà in azioni di aiuto e rafforzamento del ruolo delle donne con fragilità sostenute dai progetti AIFO in Brasile, Guinea Bissau e Mozambico.

Per la professoressa Larcher si tratta della realizzazione di un sogno: donare le opere artistiche di una vita a un’associazione che le possa trasformare in solidarietà vera, nel cambiamento di vita di tante donne. I proventi ricevuti dagli acquisti delle opere, infatti, saranno interamente destinati ad AIFO per le azioni a favore delle donne con disabilità, vittime di violenza o in situazione di fragilità, trasformandole in attrici di cambiamento per le loro comunità attraverso percorsi di formazione, la creazione di gruppi di auto aiuto, il microcredito per l’avvio di attività generatrici di reddito.

In Brasile la donazione diventerà istruzione e formazione per donne con disabilità, perché possano diventare leader di comunità inclusive e accessibili.

In Guinea Bissau la donazione diventerà formazione e finanziamento di attività di piccola imprenditoria in ambito agricolo gestite da Gruppi di Auto Aiuto formati da donne vulnerabili per la loro inclusione sociale ed economica, prevenendo così la violenza di genere.

In Mozambico la donazione diventerà un aiuto concreto per contribuire a ridurre la mortalità materna, neonatale e infantile nel nord

Info: Susanna Bernoldi. AIFO – 329 9715795