Quantcast

Imperia, locale sequestrato a Castelvecchio. Aperta inchiesta, tre indagati

Il sequestro è avvenuto nell'ambito di un controllo finalizzato a verificare il corretto smaltimento dei rifiuti

Imperia. I carabinieri forestali, nell’ambito di una inchiesta per violazione della normativa edilizia e invasione di terreno altrui, hanno sequestrato un locale al pianterreno di circa trenta metri quadrati adiacente al centro commerciale Lidl, in costruzione a Castelvecchio di Imperia.

Il locale, realizzato come volume tecnico per custodire macchinari del centro commerciale, sorge su un’area di proprietà del Comune: la ditta dovrà ora ottenerne la disponibilità per avviare un procedimento di sanatoria.

Sarebbero tre, al momento, le persone iscritte nel registro degli indagati. Il sequestro è avvenuto nell’ambito di un controllo finalizzato a verificare il corretto smaltimento dei rifiuti. In quel momento è emersa la presunta irregolarità della costruzione.