Quantcast
Bordighera, fioccano nuove attività: negli ultimi mesi aperti locali e negozi - Riviera24
Al lavoro

Bordighera, fioccano nuove attività: negli ultimi mesi aperti locali e negozi

Assessore Rodà: «Un dato positivo, che ci fa ben sperare per il futuro della città»

rotonda Sant'ampelio bordighera

Bordighera. Sono diciotto le nuove attività commerciali aperte nella Città delle Palme negli ultimi mesi. Si tratta prevalentemente di ristoranti e bar, ma non mancano negozi di oggettistica, come quello che a breve porterà il noto marchio di ceramiche Thun nel cuore di Bordighera.

Il dato è emerso ieri, a margine della conferenza stampa di presentazione della nuova brochure fotografica realizzata per portare le bellezze di Bordighera in tutto il mondo. «Quest’anno non si sono registrate chiusure – ha dichiarato l’assessore al Commercio Melina Rodà – Solo spostamenti di attività in altri negozi, sempre a Bordighera, e nuove aperture. Un dato positivo, che ci fa ben sperare per il futuro della città».

Bordighera, così come tanti altri comuni liguri, ha vissuto due stagioni estive, quella del 202o e del 2021, da sold out. In particolare è l’ultima estate ad aver portato in città numeri straordinari «che ora noi puntiamo a consolidare», ha aggiunto Rodà.

Le aspettative sono buone, come ha anticipato il sindaco Vittorio Ingenito: «Non abbiamo ancora i dati ufficiali delle presenze estive, ma albergatori e ristoratori sono molto soddisfatti. Le proiezioni e per i prossimi mesi sono ottime: sappiamo che per ottobre le strutture ricettive hanno prenotazioni da tutto esaurito».

Per continuare a incrementare le presenze di turisti a Bordighera, l’amministrazione punta sulla promozione della città partecipando a fiere specialistiche internazionali, ma al contempo lavora per offrire un ricco calendario di manifestazioni estive «che dovrà essere pronto entro i primi due mesi dell’anno», ha anticipato Ingenito.

 

 

 

commenta