Quantcast
Paracanoa

Amanda Embriaco tra le nove paracanoiste più forti al mondo

Ottimo 51.45 in KL3. Ieri terza in semifinale

Amanda Embriaco

Sanremo. Supera in finale la quinta classificata a Tokyo 2020, chiudendo la stagione tra le nove più forti al mondo della sua categoria. Amanda Embriaco si riscatta dall’esclusione patita alle paraolimpiadi appena trascorse e, con un ottimo 51.45 in KL3, si è giocata la finale ai mondiali di Copenaghen vestendo i colori della nazionale italiana.

Questa mattina l’ultima gara dell’anno, tappa conclusiva della stagione di paracanoa, che ha decretato la nuova campionessa, l’inglese Laura Sugar (47.77). Ieri in semifinale Embriaco – atleta del team Airone Seafood – si era classificata terza sul podio. Oggi la sfida con tutte le rivali, finaliste olimpiche a Tokyo. L’atleta sanremese ora guarda alle prossime competizioni in programma nel 2022: Europei e Coppa del mondo si terranno in Canada. Ma il mirino è già puntato sulle qualifiche per Parigi 2024.

Amanda Embriaco
Amanda Embriaco
commenta