Quantcast

Ventimiglia, incontro con autori de “Il Telegrafista di Margherita”

Beatrice Palmero dialoga con Silvia Alborno e Carmo Ramò, le autrici del libro

Più informazioni su

Ventimiglia. La Storia costruisce i paesaggi e si fa spettacolo sul palcoscenico “naturale” del territorio. Presentazione con interventi teatrali dal libro “Il Telegrafista di Margherita”, a cura di Silvia Alborno e Carmo Ramò, ed. Leone verde, Torino 2020, sarà a Ventimiglia, con il patrocinio del città, giovedì 5 agosto alle 21, nella piazzetta dell’Oratorio di S. Giovanni, nel centro storico.

Secondo appuntamento organizzato da Intemelion-Startam, in collaborazione con l’Ente Agosto Medievale e Controtempo associazione di intervento culturale. Beatrice Palmero dialoga con Silvia Alborno e Carmo Ramò, le autrici del libro il “Telegrafista di Margherita”, per trasportare il pubblico nell’atmosfera della Riviera fin de siècle, in quell’età del progresso che vede Arturo Giacobbe, per le sue abilità di telegrafista delle Regina Margherita, protagonista della Grande Storia. Esistono grandi e piccole storie? Ecco, le trame dei paesaggi che saranno evocati in piazzetta con immagini dell’epoca ci spiegano che il processo di trasformazione del territorio passa proprio attraverso protagonisti locali e stranieri. Quei protagonisti della realtà storica rivivranno per noi in piazzetta grazie alla compagnia del Teatro del Dieci, che con il progetto “Teatro X Monet” ha tratto dal libro spunti importanti per realizzare anche passeggiate teatrali, in corso in questi giorni a Bordighera.

La piazzetta dell’Oratorio di S. Giovanni si trasforma dunque in un palcoscenico del territorio. Introduce la serata “Storia&Paesaggi sul palcoscenico del Territorio”, Antonella Didoné che con l’Ente Agosto Medievale aveva già utilizzato questo suggestivo scenario per le rievocazioni della storia locale.

Posti limitati secondo le normative sanitarie vigenti, gradita prenotazione a info@intemelion.it.

La locandina.

Più informazioni su