Quantcast
Le reazioni

Ventimiglia, bufera Coop. Rea (Lista civica Scullino): «La pratica andava votata, ora si vedrà»

Nonostante la divergenza sulla pratica, «il gruppo è compatto intorno al sindaco»

Ventimiglia. «La pratica andava portata in consiglio e votata. Poi come la Lega si comporterà di conseguenza si vedrà». A dichiararlo è il consigliere comunale Maurizio Rea, capogruppo della lista civica Scullino Sindaco, rappresentata anche dagli assessori Tiziana Panetta e dal consigliere Giuseppe Palmero. Sulla pratica relativa alla costruzione di una Coop in via Tacito, approvata ieri in consiglio grazie al voto favorevole del Pd, la lista civica che da inizio mandato ha sempre sostenuto a spada tratta le decisioni di Scullino, questa volta si è spaccata. Palmero, infatti, a differenza dei suoi due colleghi si è dichiarato contrario alla pratica. Così come contrari erano i consiglieri della Lega.

«La maggioranza, quando è coesa e compatta, è sicuramente un vantaggio per tutti, questo è fuori discussione – commenta Rea -. A volte ci possono essere delle sensibilità diverse. La Lega si è sempre espressa contraria a questo tipo di progetto. Era, però, un obbligo portarlo in consiglio comunale e rispondere ai privati che hanno presentato la richiesta». Come già dichiarato ieri sera nel corso del consiglio comunale, Rea sottolinea che dal punto di vista della «lista Scullino sindaco, il progetto andava approvato. E’ chiaro che all’interno del nostro gruppo c’è l’assessore che ha ben curato la pratica, portandola a vantaggio della città tutta, e c’è Giuseppe Palmero, consigliere comunale della nostra stessa lista che aveva una sensibilità diversa, forse perché ci abita e perché quel quartiere lo conosce fin da bambino».

Dalle parole del capogruppo, sembra trapelare la certezza che la divergenza tra i consiglieri della lista civica sia solo “occasionale” e dovuta alla vicinanza di Palmero alla pratica. Ma il gruppo resta compatto «con il sindaco Scullino». «Ora bisogna vedere come si comporterà la Lega», conclude Rea. Ai consiglieri del Carroccio spetta la decisione finale sul destino di una maggioranza che oggi scricchiola più che mai.

leggi anche
Gaetano Scullino
Le dichiarazioni
Ventimiglia, bufera Coop. Sindaco Scullino: «Se Ioculano vuole andare al voto, mi organizzerò per batterlo di nuovo»
riviera24 -  Gaetano Scullino e Lega
La spaccatura
Caso Coop a Ventimiglia, la Lega decisa: «E’ il momento di mostrare i pugni»
Enrico Ioculano
Politica
Consiglio comunale, Pd di Ventimiglia: «L’uragano Coop si abbatte su maggioranza e la fa a brandelli»
consiglio comunale ventimiglia coop
La bagarre
Ventimiglia, passa la pratica della Coop. Bufera sulla maggioranza: la Lega si autosospende
Cristina D'Andrea
La decisione
Ventimiglia, bufera Coop. La consigliera D’Andrea risponde al direttivo di Forza Italia
lista civica Scullino
Le dichiarazioni
Crisi di maggioranza a Ventimiglia, lista civica Scullino: «Consiglio ha mostrato nostra indipendenza e senso civico»
commenta