Quantcast
Sanremo, tutto esaurito a Villa Ormond per Zazzarazzaz 2021 - Riviera24
Concerti

Sanremo, tutto esaurito a Villa Ormond per Zazzarazzaz 2021 fotogallery

Gli esiti delle due serate di swing italiano e straniero

Sanremo. Con il plauso del pubblico si sono concluse le due serate di concerti della XXII edizione di Zazzarazzaz quest’anno dedicata a Fred Bongusto. Il festival sanremese si è svolto nuovamente nella splendida cornice di Villa Ormond, che nella sua mole e maestosità ben accompagnava le note celesti dei due appuntamenti. Le serate sono state brillantemente condotte per la prima volta da Alex Cosentino.

Con garbo ed eleganza il 19 agosto l’Orchestra Stabile dello Swing diretta da Freddy Colt ha accompagnato il cantante Matteo Ferrari e il trombettista Felice Reggio. Oltre all’omaggio a Buongusto, il giovane Ferrari e il “veterano” Reggio hanno reinterpretato la musica di grandi artisti della canzone jazzata italiana tra cui Natalino Otto, Ernesto Bonino e Alberto Rabagliati, e i maestri Luttazzi, Barzizza e Ferrari.

La sera seguente si sono esibiti i Bandakadabra con il cantante Mr T-Bone che nella prima parte dello spettacolo si sono caratterizzati per aver proposto in chiave “classic jazz” celebri successi del pop internazionale anni ’90 e 2000. È stato difficile per il pubblico non poter ballare tanto gli artisti sono riusciti ad infondere in quei brani lo spirito sincopato che caratterizza il Jazz e questa rassegna. Grande soddisfazione è stata espressa per la riuscita della manifestazione dai promotori, il Centro Stan Kenton e la Fondazione Villa Ormond Events.

Quest’anno Zazzarazzaz avrà il suo epilogo venerdì 27 al Floriseum di Villa Ormond con la prima presentazione nazionale del libro “L’astro di Pippo Barzizza” alla presenza del celebre cantautore Franco Fasano.

(Nella fotogallery di Giorgio Amborno alcuni momenti salienti delle due serate)

commenta