Quantcast
Calcio

L’Ospedaletti resiste in dieci sul campo del Taggia: è 1-1 alla prima di Coppa Italia di Eccellenza

Primo turno allo ‘Sclavi’

Taggia. Prima uscita ufficiale per l’Ospedaletti targato Roberto Biffi impegnato in trasferta allo ‘Sclavi’ per il primo turno di Coppa Italia di Eccellenza contro il Taggia.

Orange padroni del gioco sin dai primi minuti, su un campo a dir poco pesante, e già pericolosi a inizio match con Aretuso che non arriva di un soffio su un’ottima palla messa in mezzo da Cassini. Grande occasione orange al 10’ quando Calderone si vede neutralizzare il tentativo ravvicinato da un provvidenziale intervento di D’Ercole. Al quarto d’ora ancora Calderone pericoloso con un’incornata su calcio d’angolo che finisce alta sopra la traversa. Calderone sugli scudi e nuovamente protagonista al 20’ quando trafigge D’Ercole su grande lancio di Alasia ma l’assistente ferma l’azione per fuorigioco. Alla mezz’ora arriva il meritato vantaggio dell’Ospedaletti. Lo firma, neanche a dirlo, Calderone, abilissimo a sfruttare uno svarione difensivo degli avversari. È 1-0 Ospedaletti.

Al 42’ Cassini si accentra e tenta la conclusione, palla deviata e intervento in due tempi di D’Ercole. Passa un minuto e Calderone si fa ancora notare con un’azione personale in area deviata in angolo dalla difesa di casa. Al 45’, senza recupero, il direttore di gara manda le squadre negli spogliatoi. La seconda frazione si apre con il grande intervento di Frenna abilissimo a neutralizzare il colpo di testa di Scappatura. Il numero uno si mette in mostra di nuovo al 53’ respingendo il pericoloso calcio di punizione in area di Travella. La prima occasione orange del secondo tempo arriva al 63’ con il calcio di punizione di Cambiaso deviato in angolo dalla difesa di casa. Frenna ancora protagonista al 67’ con la sua uscita tempestiva su Travella lanciato a rete.

L’Ospedaletti resta poi in dieci uomini per l’esplosione di Martelli e il Taggia trova la rete del pari al minuto 78 con Gambacorta che sfrutta un rimpallo favorevole in area. Negli ultimi minuti il Taggia, forte anche della superiorità numerica, si riversa in avanti alla ricerca del pari ma la compagine orange resiste e chiude il match sull’1-1 dopo due minuti di recupero. Prossimo impegno di Coppa Italia domenica prossima sul campo del Ventimiglia.

Sulla pagina Facebook di Ospedaletti Calcio le dichiarazioni di mister Roberto Biffi e di Paolo Calderone.

Le formazioni:

Ospedaletti: 1 Frenna, 2 Negro, 3 Fici, 4 Cambiaso, 5 Ambesi, 6 Alasia G. (16 Biffi A.), 7 Cassini, 8 Martelli, 9 Calderone (13 Martini), 10 Semati, 11 Aretuso (17 Ceriolo)
A disposizione: 12 Bazzoli, 14 Rovere, 15 Alasia A., 18 Barbagallo, 19 Bruna, 20 Mihai
Allenatore: Roberto Biffi

Taggia: 1 D’Ercole, 2 Salmaso, 3 Elkamli, 4 Gallo (15 Negro), 5 Cortese, 6 Ravoncoli, 7 Travella (18 Dashi), 8 Scappatura (16 Sadki), 9 Gambacorta, 10 Miceli, 11 Carletti (13 Bucarelli)
A disposizione: 12 Laura, 14 Granchelli, 17 Orengo
Allenatore: Simone Siciliano

Arbitro: Sig. Isnardi
Assistenti: 1° Sig. Trucco; 2° Sig. Novaro Mascarello
Marcatori: 30’ Calderone, 78’ Gambacorta
Espulso: Martelli.

commenta