Quantcast
Il dramma

Incidente sul lavoro a Cap d’Ail, morto impresario di Limone Piemonte

Figlio di una storica dipendente del negozio Bottero Ski, Viale era molto conosciuto e stimato

Fabrizio Viale

Limone Piemonte. Un impresario edile e decoratore di Limone Piemonte, Fabrizio Viale, 46 anni, è morto in un cantiere di Cap d’Ail, nei pressi del principato di Monaco, in seguito a un incidente sul lavoro avvenuto ieri. Viale stava controllando l’avanzare di un lavoro, quando una lastra di copertura del tetto cedendo lo ha colpito, facendolo cadere dall’impalcatura sulla quale si trovava.

Subito soccorso, è stato trasportato in ospedale a Nizza dove è spirato poche ore dopo.

Lascia la moglie e i genitori, Alberto e Adele, storica dipendente del negozio Bottero Ski di Limone Piemonte.

«La notizia della morte di Fabrizio, figlio della nostra cara Adele, ha sconvolto tutto il team di Bottero Ski – è scritto nel messaggio di cordoglio di Bottero – Profondamente colpiti da questa tragedia, Elio e Donatella Bottero, insieme a tutti i loro dipendenti e collaboratori, si stringono in un commosso abbraccio alla famiglia di Adele, che per tanti anni ha lavorato al nostro fianco e che per sempre sarà parte della famiglia Bottero Ski».

[Foto La Stampa]

commenta