Quantcast
Caso sant'anna

Imperia, scontro Coop Sana – sindacati. Ronca (Uil Fp): «Ultimo vertice, poi partiranno le denunce»

Si cerca una immediata soluzione per il Fis Covid le ore contrattuali, altrimenti riprenderà lo stato di agitazione

clinica sant'anna

Imperia. Giorni caldi alla Clinica Sant’Anna a causa dello scontro tra sindacati, in particolare la Uil -Fp e la Cooperativa Sana che gestisce il personale infermieristico, paramedico e Oss della struttura.

«La cooperativa – spiega Riccardo Ronca (Uil – Fp) ha chiesto un ulteriore incontro che si svolgerà il giorno 23 agosto alle ore 15, al fine di trovare una soluzione alle problematiche da noi esposte al tavolo del prefetto. Ho deciso di accordare questo ultimo incontro, ripeto ultimo, cercando una immediata soluzione, in particolar modo al Fis Covid e alle ore contrattuali. Il giorno 23 stesso, se non troveremo nessuna soluzione, procederò immediatamente, come già dichiarato, con lo stato di agitazione e la segnalazione alle autorità competenti». 

«Lo concediamo solo per senso di responsabilità verso i lavoratori. Sarà l’ultima occasione per la Cooperativa di venire incontro alle nostre richieste, visto che le risposte che attendevamo entro il 13 agosto non ci hanno soddisfatti», conclude il sindacalista della Uil.

 

leggi anche
vertenza sant'anna collage
La clinica
Imperia, la vertenza Sant’Anna approda in prefettura: stato di agitazione congelato
clinica sant'anna
La vertenza
Imperia, stato di agitazione alla Sant’Anna: accordo con Cgil e Cisl. La Uil si rivolge al prefetto Intini
clinica sant'anna
Uil funzione pubblica
Imperia, stato di agitazione del personale alla Clinica Sant’Anna: appello al prefetto Intini
commenta