La lettera

«Encomiabile lavoro»: i ringraziamenti di una lettrice al personale dell’ospedale di Bordighera

«I miei più sinceri ringraziamenti per il trattamento ricevuto al mio arrivo, per avermi accudito, seguito e sostenuto per trovare la forza di reagire»

ospedale bordighera

Bordighera. Una lettrice desidera ringraziare pubblicamente il personale medico e non dell‘ospedale Saint Charles di Bordighera per l’encomiabile lavoro svolto.

Ecco il testo della lettera: «Egregio professore Zanoni, primario dell’ospedale di Bordighera, sono Luciana Lago, la paziente ricoverata nel suo ospedale dal 15 al 30 luglio, le scrivo per esprimere a lei e a tutto il suo staff i miei più sinceri ringraziamenti per il trattamento ricevuto al mio arrivo. Soprattutto per il trattamento ricevuto da lei, una persona sensibile e umana, che mi ha accolta con affabilità nel reparto di riabilitazione spronandomi ad agire ed essere forte per ottenere buoni risultati e rallegrandosi poi dei miei progressi. Inoltre devo rivolgere i miei ringraziamenti al gruppo infermieristico e OSS che mi ha accudito, seguito e sostenuto svolgendo il loro lavoro con professionalità e competenza dandomi l’impressione di non essere solo un numero ma un’amica. I miei ringraziamenti più vivi li dedico alla dottoressa Cinzia che mi aiutata col suo carisma e ottimismo a trovare la forza di reagire per meritarmi i suoi “brava”» – scrive Luciana Lago.

commenta