Quantcast
Una coppia d’assi

Diano Marina, Antonella Ruggiero e Andrea Bacchetti all’Emd Festival

Una delle più apprezzate voci della canzone italiana e il grande pianista protagonisti dello spettacolo "La vita imprevedibile delle canzoni” a Villa Scarsella

Diano Marina. Una delle artiste con la più ampia estensione vocale e una delle cantanti più apprezzate del panorama italiano è di scena mercoledì 11 agosto, a Diano Marina. A Villa Scarsella alle 21.30, il terzo appuntamento del 10° Emd Festival vede protagonista Antonella Ruggiero, in coppia con il pianista Andrea Bacchetti, per uno spettacolo, dal titolo “La vita imprevedibile delle canzoni” che non mancherà di regalare grandi emozioni. Grazie a straordinarie qualità, la Ruggiero è in grado di passare dall’interpretazione pop alla lirica, passando per musica sacra, il jazz, soul, blues e così via.

Antonella Ruggiero

La Ruggiero è stata tra i membri fondatori, nel 1975, del gruppo dei Matia Bazar, con cui ha raggiunto la fama in Italia e ne mondo. La sua permanenza con i Matia Bazar è continuata sino al 1989 e, dopo un periodo in cui si è dedicata ai viaggi ed ai propri interessi umani ed artistici, nel 1996 ha intrapreso la carriera da solista. Numerosi gli album al suo attivo e la partecipazione a eventi e trasmissioni tv. Diverse le sue presenze al Festival di Sanremo, con all’attivo anche un 2° posto (1998). A questo link la sua biografia completa: https://www.antonellaruggiero.com/bio/

Antonella Ruggiero

Al suo fianco ci sarà Andrea Bacchetti, pianista enfant prodige cui all’età di 5 anni è stato riconosciuto l’orecchio assoluto. Classe ‘77, è stato da giovanissimo ospite di Mike Bongiorno e di altre trasmissioni televisive. Come concertista ha debuttato a 11 anni nella Sala Verdi del Conservatorio di Milano. Nella sua carriera ha tenuto tantissimi concerti in tutto il mondo, ospite dei teatri e dei festival più prestigiosi. La sua biografia completa è disponibile a questo link: http://www.andreabacchetti.net/Pages/biografia.htm.

Antonella Ruggiero

Lo spettacolo. “La vita imprevedibile delle canzoni” nasce nel 2015, dall’affascinante idea di rivisitare le canzoni di Antonella Ruggiero, voce tra le più belle e versatili del panorama musicale, in una chiave che le avvicinasse alle sonorità della musica classica. Una sfida entusiasmante per la cantante genovese, già da tempo abituata alle contaminazioni tra generi musicali, ma che ancora non si era cimentata in un questo tipo di repertorio. Come il titolo dello spettacolo suggerisce, la forza degli arrangiamenti per pianoforte classico e voce dona alle canzoni di Antonella Ruggiero (appartenenti in parte alla sua carriera da solista e in parte a quella come voce dei Matia Bazar) una nuova vita: da successi della musica pop e leggera, si tramutano in eleganti arie di musica da camera, con uno stile che sembra appartenere ad altre epoche, con gusto e sensibilità indiscutibilmente moderni. È con il maestro Andrea Bacchetti, talentuoso pianista classico, che nasce la collaborazione per questo interessante progetto: Bacchetti, che con Antonella Ruggiero condivide le origini genovesi, è noto al pubblico degli intenditori. Numerose sono infatti le sue partecipazioni a festival internazionali e la sua dedizione è principalmente rivolta verso i capolavori della musica barocca e da camera. In La vita imprevedibile delle canzoni si avvicina, mantenendo intatto il suo stile, al mondo della cosiddetta “musica leggera”, finora considerato lontano, grazie agli arrangiamenti realizzati appositamente per lui dal Maestro Stefano Barzan. Sono già state numerose le occasioni di presentare questo spettacolo, inizialmente con il titolo “Ruggiero & Bacchetti, un pianoforte e una voce”, nei teatri di tutta Italia. E il successo di pubblico e critica ha spinto Antonella Ruggiero a fare de La vita imprevedibile delle canzoni anche un progetto discografico. La raccolta, dallo stesso titolo dello spettacolo, è prodotto da Roberto Colombo e pubblicato con etichetta Libera Music Sony Classical.

Le prossime tappe. Il tour estivo di Antonella Ruggiero prevede numerose tappe in tutta Italia, con spettacoli che variano da serata in serata, anche a seconda dei partner al suo fianco e della parte di repertorio richiesto dagli organizzatori locali. Dopo Diano Marina, in agosto la Ruggiero sarà ancora impegnata a Trieste, Piazza Armerina (En), Borgo Virgilio (Mn) e Bisceglie (Bt).

L’organizzazione. L’Emd Festival è organizzato dalle associazioni Ritorno all’opera e Amici della musica del Golfo Dianese, con il supporto del Comune di Diano Marina e il patrocinio di Regione Liguria, Prefettura e Provincia di Imperia.

I prossimi spettacoli dell’Emd Festival 2021:

Mercoledì 11 agosto
3) Antonella Ruggiero e Andrea Bacchetti in concerto – “La vita imprevedibile delle canzoni”

Sabato 21 agosto
4) Paolo Cevoli Show

Martedì 24 agosto
5) Singing Musical – Da Gershin ai Queen

Venerdì 27 agosto
6) Il paese dei campanelli – operetta.

commenta