Quantcast
Sanremo

Arrivano i parcometri in via Anselmi, Comune punta a fare cassa

Decisione maturata nel corso degli ultimi mesi. Prossimamente le sbarre in piazza Eroi

Generico agosto 2021

Sanremo. E’ solo questione di tempo, quello che occorre per ordinare e montare i nuovi parcometri, e il parcheggio libero di via Anselmi passerà a pagamento. La decisione dell’amministrazione comunale è maturata nel corso degli ultimi mesi, quando il Comune si è trovato a fare i conti con fortissimi problemi di bilancio, dovuti all’emergenza Covid e alla chiusura temporanea del casinò.

La trasformazione delle strisce bianche in quelle blu nella zona dell’ex tribunale, farà venir meno una trentina di posti liberi. Secondo le stime degli Uffici, i parcometri dovrebbero portare nelle casse del municipio circa 20 mila euro all’anno. Risorse più che mai necessarie per tenere in bolla le finanze pubbliche.

La zona dell’ex tribunale ha conosciuto nel recente periodo un semi stravolgimento, dovuto proprio dall’accorpamento del palazzo di giustizia di Sanremo a quello di Imperia e alla nascita della casa di riposo targata Over. Magra consolazione per chi vive in centro e guarda ai parcheggi liberi come fossero miraggi, a monte e a valle di via Anselmi rimangono due bacini importanti per la sosta gratuita: nei giardini del Comune e nel più considerevole serbatoio dietro Portosole.

Sempre rimanendo in tema di parcheggi e viabilità, nei prossimi mesi saranno introdotte le sbarre in piazza Eroi (lato mare) al fine di garantire un maggior controllo delle soste.

commenta