Quantcast
Albergo di Portosole, nuovo progetto, ecco come sarà - Riviera24
Sanremo

Albergo di Portosole, nuovo progetto, ecco come sarà

Primo step l'abbattimento della struttura esistente. Architettura studiata per impattare meno sul paesaggio

Sanremo. L’albergo di lusso a Portosole Sanremo è prossimo a diventare realtà. Inizieranno a breve, entro la fine dell’anno o al massimo ai primi del 2022 come da programma, i lavori per la ri-costruzione della tanto attesa struttura ricettiva d’eccellenza che si staglierà sulla marina della Città dei Fiori.

leggi anche
Portosole
Vertice in comune
Sanremo, Portosole presenta nuovo progetto per l’albergo di lusso

Dopo oltre 15 anni in cui ha dominato inerte degradando il panorama, lo scheletro di cemento dell’albergo incompiuto sarà demolito per lasciare spazio a un hotel affacciato sul mare destinato a incrementare l’appeal del porto turistico sanremese, già meta privilegiata di diportisti provenienti da ogni parte del mondo. Al posto della struttura di cemento armato che a lungo ha deturpato l’immagine del paesaggio circostante, sorgerà un complesso di lusso di circa 10.000 metri quadrati. Il progetto, che porta la firma anche dell’architetto sanremese Andrea Borro (ex presidente dell’Ordine di Imperia), prevede la realizzazione di cento camere, autorimessa, ristorante, sala conferenza, sale meeting, spa e centro benessere, piscina e solarium,

I lavori partiranno dall’abbattimento di quel che c’è. Si procederà quindi con la costruzione ex-novo, sulle ceneri del precedente, di un edificio che manterrà l’architettura della convenzione stipulata con il Comune di Sanremo, di cui sarà modificato soltanto il “contenuto”. La nuova governance di Portosole S.r.l. assicura che il nuovo albergo sarà un edificio meno ingombrante (soprattutto in altezza) e sicuramente più piacevole per la città. Il progetto è stato rivisto a questo specifico fine.

Dopo un lunghissimo periodo di stallo, la prossima apertura del cantiere che darà un nuovo volto all’approdo turistico sanremese si deve alla recente acquisizione della società da parte del colosso finanziario britannico ReubenBrothers. L’hotel continua l’opera di rafforzamento e miglioramento di tutte le infrastrutture della marina, intrapresa dalla proprietà e iniziata con la riqualificazione della diga foranea che garantisce un approdo sicuro anche nelle condizioni meteomarine più avverse. Grazie ai nuovi progetti, Portosole, tra i più grandi e prestigiosi porti turistici del Mediterraneo, si conferma il punto di riferimento sul territorio ligure per diportisti, turisti o semplici visitatori in cerca di benessere e relax.

portosole ultimi rendering NON UTILIZZARE SENZA AUTORIZZAZIONE JACOPO

Tra la straordinaria vegetazione mediterranea e le vicine acque cristalline certificate Bandiera Blu, negli ultimi anni Portosole è cresciuto grazie ai tanti esercizi commerciali che vi hanno trovato base nel tempo: ci sono bar e anche un ristorante-pizzeria con terrazza panoramica, l’autolavaggio e non mancano piccole boutique. Per i diportisti, sono attivi due cantieri navali prestigiosi, un’officina meccanica, un centro di brokeraggio, agenzie nautiche, shipchandler, punti qualificati per l’elettronica di bordo e la tappezzeria nautica. C’è anche una lavanderia nata appositamente per le imbarcazioni. A questo lungo elenco, come abbiamo visto, si aggiungerà anche un prestigioso albergo.

Portosole offre ai suoi ospiti 770posti barca di dimensioni medio-grandi e può ormeggiare megayacht di lunghezza fino a 90 metri, dati che rendono questo approdo turistico tra i più grandi del nord Italia.

leggi anche
ecomostro portosole
L'aggiornamento
Sanremo, albergo incompiuto di Portosole. Si avvicina il giorno del “boom”
commenta