Quantcast

Ventimiglia, attesa la conferenza “Oltre le pandemie: tra storia e arte”

Antonella Didonè introduce la serata

Ventimiglia. Martedì 20 luglio, alle 21, in piazzetta oratorio San Giovanni, Centro Storico, Intemelion-Startam, in collaborazione con Ente Agosto medievale e Associazione Controtempo, presenta la conferenza “Oltre le pandemie: tra storia e arte”. L’affascinante tema, un vero e proprio excursus storico e artistico, dal medioevo ad oggi sarà trattato dallo storico Mario Ascheri, la storica dell’arte Tiziana Zennaro e l’artista Davide Puma.

Antonella Didonè introduce la serata «Oltre le pandemie. Uno sguardo tra Storia e Arte», presentando il Carbaso 2019, dedicato al tema delle calamità storiche sul territorio. Beatrice Palmero modera il colloquio tra i relatori. Tra i consigli medici e i rimedi di necessità dei giuristi medievali che hanno attraversato la storia dei fenomeni pandemici, Mario Ascheri delinea un percorso critico, allo specchio dell’attualità. Alcune delle immagini prodotte sono commentate da Tiziana Zennaro che, attraverso il carteggio tra committente e artista, ci introduce nel clima del Seicento. L’Arte che trasporta al di là delle umane paure è testimoniata da Davide Puma, che ci presenta la genesi di alcuni suoi disegni per la mostra, appena conclusa: «La fine del Male».