Quantcast

Vela, Circolo Nautico Sanbàrt in mare con cuori e nastri rossi per dire no alla violenza di genere

Nel Golfo di Diano 20 equipaggi aderiscono all’iniziativa “10.000 vele contro la violenza di genere – cambiamo la rotta insieme”

San Bartolomeo al Mare. Si è svolta, il 4 luglio, l’iniziativa “10.000 vele contro la violenza di genere – cambiamo la rotta insieme” organizzata da “10.000 vele di Solidarietà”, associazione che dal 2011 si occupa di tematiche sociali. L’obiettivo della manifestazione è stato quello di sensibilizzare la comunità a favore della lotta contro la violenza sulle donne. 8.000 km di nastro rosso hanno collegato virtualmente le coste di mari e di laghi lungo tutto il Bel Paese.

Circolo Nautico Sanbàrt

Il Circolo Nautico Sanbàrt con 20 barche ha colto subito favorevolmente l’invito dell’associazione e, domenica, le vele del circolo hanno colorato il Golfo Dianese di rosso con cuori e nastri rossi, a simboleggiare il suo no alla violenza con la presenza del club stesso, dei sui istruttori, dirigenti e velisti in erba.

Circolo Nautico Sanbàrt

«Da sempre il Club Nautico di San Bartolomeo è impegnato, per mezzo la propria scuola di vela, nella diffusione dei valori che ispirano questo sport» – ha dichiarato il presidente del Club Ivan Bastini – «Lo sport è prima di tutto responsabilità in ogni sua forma. L’inclusione e la parità di genere, al Sanbàrt, sono da sempre valori fondamentali per quanti si appassionano alla vela».

Circolo Nautico Sanbàrt

«Desideriamo dare il nostro piccolo contributo a creare donne e uomini responsabili per il futuro della nostra società» – ha aggiunto Bastini che, domenica, prima di far entrare in acqua le vele, ha tenuto una sessione formativa dedicata alla spiegazione della giornata ai giovani atleti. Ammainate le vele dopo il 4 luglio, il club si sta preparando al “Memorial Beppe Girola”, primo fra i classici appuntamenti estivi che si terrà sabato 10 luglio presso il club stesso nella ridente località di San Bartolomeo al Mare.

Sanbàrt, Circolo Nautico nato nel 1998, è fondato sulla convinzione che la passione nasca attraverso il divertimento, l’esperienza ludica e ricreativa, dalla quale scaturiscono poi interesse e impegno. Il motto del circolo è «cresciamo con il mare»: i valori fondamentali sono il rispetto del mare, l’impegno verso la sostenibilità, l’inclusione e l’accoglienza verso le diversità. «Diventare socio del Club Nautico San Bartolomeo al Mare significa entrare a far parte di un’associazione animata da entusiasmo e passione, nella quale condividiamo progetti e attività volte alla diffusione e allo sviluppo della conoscenza del mare e della pratica della vela» – dice il Circolo Nautico Sanbàrt.