Quantcast

Taggia, nel centro storico prende il via la manifestazione “I colori della lavanda”

Saranno presenti i produttori della lavanda e di tutti i suoi derivati

Taggia. L’Associazione Culturale “Amici della Musica e dell’Arte” è felice di presentare la manifestazione dedicata al fiore della lavanda, che per l’estate 2021 sarà accolta nella magnifica cornice di piazza Farini e via Curlo, nel centro storico di Taggia. La manifestazione avrà luogo domenica 18 luglio a partire dalle 17 fino alle 24. Saranno presenti i produttori della lavanda e di tutti i suoi derivati, dai saponi, ai profumi, alle essenze. Arricchiranno la giornata i soci artigiani che presenteranno le proprie creazioni e lavoreranno davanti al pubblico intervenuto.

La manifestazione, curata dalla ceramista Mariangela Zavattieri, è organizzata dalla “Associazione culturale Amici della Musica e dell’Arte di Taggia”, in collaborazione con il Bar Blender di Piazza Farini e con il Bar 900 di via Curlo. «Sugli stand troverete ogni forma di creatività plasmata con tantissimi tipi di materiali: legno, ceramica, fimo, cucito creativo, vetro, cuoio, materiali di riciclo; tutti questi materiali sono trasformati in oggetti di arredo, bigiotteria di alta qualità, il tutto ovviamente fatto a mano, dai nostri soci artigiani presenti con le loro creazioni. L’associazione vuole anche valorizzare e proteggere i beni della terra: saranno infatti presenti anche gli stand di varie aziende agricole della zona che offriranno i loro prodotti: olive, olio, vino, frutta e marmellate, miele. La giornata dedicata alla lavanda sarà anche affiancata da attività collaterali: laboratori artistici per bambini, truccabimbi e un laboratorio speciale dedicato all’apicoltura, a cura di “I colori del benessere”. Sarà dato spazio anche all’editoria, si potrà infatti assistere alla presentazione del libro “Le ricette della nonna” con la presenza degli autori. Dalle 21, poi, la festa sarà ravvivata da un intrattenimento musicale live a cura del Bar Blender, tutto questo per trascorrere domenica 18 luglio, dalle 17 alle 24, all’insegna della natura, dell’arte e, perché no, del divertimento. Vi aspettiamo a Taggia, sarete graditi ospiti!» – dicono gli organizzatori.

La locandina