Quantcast

Sanremo, nuovo info point in centro affidato agli studenti dell’ITT

Importante accordo tra Assessorati a Turismo e Cultura e iis Ruffini-Aicardi per un servizio ai turisti con valenza didattica

Più informazioni su

Sanremo. Con la ripresa delle manifestazioni e degli eventi turistici in città, gli studenti del triennio dell’Istituto Tecnico per il Turismo, saranno nuovamente coinvolti nelle varie iniziative, come supporto all’organizzazione e accoglienza, per un monte-ore dedicato alle attività di PCTO (ex Alternanza Scuola-lavoro) che andranno ad arricchire il curriculum del singolo studente, come previsto dal MIUR.

Ci riferisce il professor Alberto Cavallucci, docente di Economia turistica e Referente per i PCTO: «Purtroppo, le misure restrittive per limitare la diffusione del
Covid 19, avevano praticamente annullato attività didattiche che, normalmente, sono una parte fondamentale della nostra offerta formativa. Ovviamente, non è dipeso da noi, e quindi queste riaperture ci vedono nuovamente attivi e presenti. Il Comune di Sanremo, ha rinnovato la fiducia verso la nostra scuola e i nostri studenti, non soltanto riprendendo collaborazioni del passato come ad esempio l’accoglienza al Forte di Santa Tecla o la presenza all’Ufficio IAT di corso Garibaldi, ma proponendoci una nuova convenzione per la gestione del nuovo info-point turistico di Corso Matteotti fino al 31 agosto. Gruppi di studenti saranno sempre presenti nel nuovo Ufficio per accogliere, con professionalità e gentilezza, turisti italiani e stranieri, fornire informazioni, suggerire itinerari alla scoperta della città, non solo dal punto di vista artistico, ma perché no, anche eno-gastronomico. Come docente, sono sicuro che i ragazzi del turistico sapranno svolgere al meglio questo compito, mettendo in pratica competenze e conoscenze acquisite a scuola, grazie allo studio di discipline professionalizzanti, come ad esempio tre lingue straniere, storia dell’arte, geografia turistica. La collaborazione con l’Amministrazione Comunale e, in quest’ultima occasione, con gli assessori Faraldi e Ormea che anche a nome della Dirigenza del Ruffini-Aicardi ringrazio, ci permette di proporre ai nostri studenti interessanti attività formative, coinvolgendoli nell’organizzazione dei prestigiosi eventi e dei servizi turistici della nostra città».

Più informazioni su