Quantcast

Sanremo Music Awards organizza un concerto benefico in streaming per Cuba

Per raccogliere fondi per acquistare derrate alimentari e prodotti medico-sanitari

Sanremo. Il Sanremo Music Awards, dopo gli ultimi eventi accaduti a Cuba in questi giorni, ha deciso di organizzare un concerto benefico in streaming per raccogliere fondi per acquistare derrate alimentari e prodotti medico- sanitari da inviare a Cuba.

L’evento sarà organizzato nel mese di settembre in una delle location più prestigiose d’Italia, in accordo con l’Ambasciata della Repubblica di Cuba a Roma e la Egrem (Casa discografica e agenzia di spettacoli in Cuba). Nella diretta oltre alla location italiana saranno coinvolti molti paesi dove in Sanremo Music Awards si è svolto nell’arco dei suoi 20 anni di attività, parliamo della Russia, l’Uzbekistan, la Cina, la Moldavia, Repubblica Ceca, Germania, Repubblica Dominicana, Messico e altre nazioni che in questi giorni stanno aderendo all’iniziativa.

Tutti i prodotti che verranno acquistati saranno consegnati attraverso le vie ufficiali nella massima trasparenza;
Governo, Ambasciata e Ministero della Cultura dell’Isola sono già stati contattati ed hanno dato la loro approvazione in modo da facilitare la procedura, in collaborazione con l’agenzia per l’interscambio culturale ed
Economico con Cuba che ha sede a Torino.

Molti gli artisti che hanno deciso di mettere a disposizione la loro arte per Cuba e molti i Network che si sono
fatti avanti per sostenere l’iniziativa. Il “Sanremo Music Awards for Cuba” si prepara per rimanere nella storia come l’evento benefico più importante degli ultimi anni e culminerà poi con la manifestazione che si terrà poi a Cuba a dal 16 al 21 novembre.

Il Sanremo Music Awards in vent’anni ha girato il mondo ed è stato sempre vicino alle culture e alle esigenze degli artisti, facendo da ponte e creando delle osmosi tra le varie nazioni, spesso si è schierato a favore della povertà creando eventi benefici per sostenere l’arte ma anche le esigenze di base delle popolazioni. Nicola Convertino (Patron del Sanremo Music Awards) e Flavio Ferrari si sono messi al lavoro per coordinare tutte le operazioni artistiche e tecniche dell’operazione in modo da rendere agevole gli aiuti.