Quantcast

Ospedaletti, “Mistero buffo” di Ugo Dighero: ultimi giorni di prevendita

Lo spettacolo si terrà nell’incantevole Auditorium affacciato sul mare della riviera

Ospedaletti. Ancora pochi giorni separano dall’atteso arrivo a Ospedaletti dell’attore genovese Ugo Dighero: martedì 3 agosto alle 21.30, sarà protagonista in Mistero buffo, rielaborazione del capolavoro di Dario Fo e Franca Rame, con la produzione del Teatro Nazionale di Genova; location dello spettacolo l’incantevole palco dell’Auditorium comunale di corso Regina Margherita, affacciato sul mare della riviera.

I posti a sedere disponibili sono limitati e la prevendita è fortemente consigliata al link www.liveticket.it/nidodiragno al costo di 13,20 euro comprensivi di diritti di prevendita (con possibilità di pagamento 18 app e carta docenti); per informazioni e assistenza è attivo il numero 0184.544633, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.

L’evento è realizzato con il contributo del Comune di Ospedaletti – organizzato e diretto da Nidodiragno Produzioni/CMC e dall’operatrice culturale Claudia Claudiano – ed è solo il primo passo del progetto Festa in giardino: un percorso inedito e una scommessa dell’Amministrazione che coinvolgerà l’auditorium con appuntamenti culturali e iniziative in una progettazione che metterà al centro il rapporto prolifico tra teatro e letteratura nel segno di Katherine Mansfield, illustre ospite dalla città delle rose nel secolo scorso.

Ad aprire questo nuovo corso, sarà appunto Ugo Dighero che martedì prossimo porterà in scena i suoi cavalli di battaglia, scegliendo due tra i brani più conosciuti del vasto patrimonio del premio Nobel – “Il primo miracolo di Gesù bambino” e “La parpàja topola”: risate e contenuti importanti si fondono in una rielaborazione riuscitissima che rende omaggio a Fo con leggerezza e poesia. Nel ritmo serrato e nell’interpretazione incalzante dei personaggi, il talento dell’attore genovese brilla letteralmente in una piece teatrale che lascerà il pubblico senza fiato.