Quantcast

Nuovo progetto di riqualificazione della Pigna, la soddisfazione del Pd Sanremo

«E' un risultato frutto di un lavoro importante svolto dagli uffici comunali e dalla giunta che hanno saputo presentare un progetto in grado di ottenere l'approvazione»

Sanremo. «Grande risultato per Sanremo per l’approvazione da parte del Ministero del progetto per il bando “Qualità dell’ abitare” presentato dal nostro Comune e sostenuto con buona sinergia di intenti dalla Regione Liguria. 15 milioni di euro per riqualificare la Pigna, uno dei centri storici più belli della nostra regione. I fondi sono stati messi a disposizione dei Comuni dalla legge di Bilancio 2020 con una dotazione di oltre 850 milioni di euro per il “Programma innovativo per la qualità dell’abitare” presentato dall’ allora ministro infrastrutture e trasporti De Micheli del Pd. E’ un risultato frutto di un lavoro importante svolto dagli uffici comunali e dalla giunta che hanno saputo presentare un progetto in grado di ottenere l’approvazione» – commenta il Partito Democratico sanremese.

«Non è la prima volta che Sanremo riceve finanziamenti importanti, ricordiamo Pigna Mare che grazie al lavoro cominciato dall’Amministrazione Borea portò 13 milioni, poi i 4 milioni per il museo di Santa Tecla grazie all’intervento del ministro Franceschini, poi diversi milioni di finanziamento per l’efficientamento energetico e le scuole. Insomma negli ultimi anni grazie a un lavoro attento su fondi europei e nazionali, grazie anche alla presenza del Pd nell’Amministrazione locale e al governo nazionale si è riusciti ad ottenere per la nostra città importanti risorse per il suo rilancio e il suo sviluppo» – afferma il Partito Democratico sanremese.

«Sanremo ha bisogno di investimenti e risorse e bene ha fatto la nostra amministrazione a porre sempre molta attenzione all’utilizzo di fondi europei e nazionali per non perdere opportunità importanti» – dice Marco Torre della segreteria Pd Sanremo.