Quantcast

Non sai quando cambiare le candele? Ecco i 6 segni che è giunto il momento

Continuare a guidare con candele usurate o danneggiate può causare danni al motore, quindi portala da un meccanico oppure cambiale tu stesso

Più informazioni su

Molti conducenti presumono che quando la loro auto comincia ad avere problemi ad avviarsi, c’è un problema con la batteria. Anche se questo potrebbe certamente essere il caso, non è l’unica possibilità. Tuttavia candele vecchie o difettose potrebbero essere il vero colpevole. Dopotutto, queste piccole candele hanno un grande lavoro da fare.

Vediamo perché è importante mantenere questa parte della tua auto in ottimo stato di funzionamento e quando cambiare le candele osservando questi cattivi sintomi.

Video di sostituzione della candela tratto da AUTODOC

Nel video seguente ci sono tutti i passaggi per cambiare efficientemente le candele fai-da-te, intanto vediamo quali sono i segnali da tenere d’occhio per capire che è giunto il momento di fare questo controllo.

I segnali di avaria delle candele da tenere d’occhio

1. La spia del motore si accende

Candele usurate o problemi ai cavi delle candele possono far accendere la spia del motore sul cruscotto. Nelle auto di oggi se una spina inizia a guastarsi, l’evento più ovvio dovrebbe essere la spia del motore di controllo che si accende o addirittura lampeggia.

Ciò può causare l’accensione irregolare del motore e – di conseguenza – l’accensione della spia del motore. Una spia del motore lampeggiante potrebbe significare che si stanno verificando mancate accensioni potenzialmente dannose.

In generale, è meglio sostituire le candele come parte della manutenzione preventiva in base alle specifiche del produttore. Questo può aiutarti a risparmiare da riparazioni costose, poiché guidare con le candele che si accendono male potrebbe mettere a dura prova il convertitore catalitico della tua auto (il detergente per lo scarico del motore).

I sintomi di candele di accensione difettose includono un minimo irregolare, una potenza irregolare durante l’accelerazione e un aumento delle emissioni di scarico.

Va comunque precisato che una spia del motore di controllo potrebbe essere potenzialmente causata da una serie di cose, come abbiamo già detto, non solo da un problema con la candela.

2. La tua auto ha problemi di avviamento

Le tue candele hanno uno dei compiti più importanti nel tuo veicolo, ovvero fornire la scintilla che alimenta il motore. Le candele vecchie e usurate hanno più difficoltà a creare la scintilla che effettivamente da avvio al tuo motore. Se la tua auto si blocca quando stai tentando di accenderla, potrebbe esserci un problema con le candele o i cavi delle candele danneggiati, invece la batteria è molto probabilmente il colpevole se la tua auto non si avvia affatto.

3. Devi fare rifornimento di carburante più frequentemente

Se le tue candele sono agli sgoccioli della loro emivita, te lo faranno chiaramente capire sul tuo chilometraggio del carburante. Le candele consumate possono aumentare il consumo di carburante del tuo veicolo perché non lo bruceranno efficacemente quando entra nel motore, il che significa che spenderai più soldi per i rifornimenti.

Secondo il National Institute for Automotive Service Excellence, una candela che si accende male può ridurre l’efficienza del carburante fino al 30%.
In generale, mantenere la tua auto messa a punto può fare miracoli per l’efficienza del carburante.

4. Il motore emette rumori metallici e stridenti

Ogni motore ha il suo rumore caratteristico, raramente è fastidioso, ma abbassa la musica e ascolta. Se noti che il motore emette un tintinnio, un rumore metallico o un rumore simile a un battito, la colpa potrebbe essere delle tue candele.

5. La tua auto non accelera rapidamente

Sicuramente hai abbastanza familiarità con il modo in cui il tuo veicolo si gestisce e guida. Se noti che la tua auto non è così reattiva come al solito, in particolare quando stai cercando di accelerare, ciò potrebbe essere dovuto a candele usurate. Potrebbe essere il momento di sostituirli: a nessuno piace guidare un’auto lenta e che consuma carburante e potrebbe essere pericolosa in situazioni in cui la velocità è la chiave per la sicurezza, come in un sorpasso.

6. Semplicemente quando per il produttore, è il momento!

In qualsiasi caso per avere cura dell’auto, è sempre meglio seguire gli intervalli di manutenzione consigliati dal produttore. Rivedi il programma di manutenzione suggerito dal tuo veicolo per vedere quando sostituire le candele.

Fortunatamente, le candele non si consumano molto rapidamente. In genere puoi guidare per almeno 130mila km prima che debbano essere sostituite. Ma se noti uno di questi sintomi, è ora di far controllare le candele con una messa a punto del motore.

Continuare a guidare con candele usurate o danneggiate può causare danni al motore, quindi non rimandare, portala da un meccanico oppure cambiale tu stesso, non è così difficile.

Più informazioni su