Quantcast

Monaco, green pass obbligatorio per tutti dal 23 agosto foto

A causa dell'aumento dei contagi dovuto alla variante Delta

Monaco. A partire dal prossimo 23 agosto, nel principato di Monaco il green pass diventerà obbligatorio per tutti. La notizia è stata diffusa in serata dal governo monegasco.
La decisione è stata presa a fronte dell’aumento di ospedalizzati tra i residenti. «Da diverse settimane, come in altre regioni d’Europa, il numero dei casi positivi alla Covid-19 e il numero dei pazienti ricoverati sono in aumento a causa della diffusione della variante Delta», si legge nella nota del palazzo di governo. Se prima i contagi erano in aumento solo tra i non residenti (questo il motivo per cui il green pass era obbligatorio solo per i non residenti e per chi non lavora per un’azienda del principato), in queste ultime ore si registrano 7 residenti tra i 15 ospedalizzati.

«La maggior parte delle persone contagiate e la stragrande maggioranza dei pazienti ricoverati non sono vaccinati e presentano un profilo più giovane», è specificato nella nota.

Questo il motivo per cui il governo ha proposto «un rafforzamento del dispositivo sanitario di fronte a ciò che è opportuno definire quarta ondata. L ‘obiettivo è quello di mantenere tutte le attività economiche, sportive e culturali, assicurando al contempo la massima protezione sanitaria».

Inoltre viene specificato che: «Il governo monegasco ricorda che da sabato scorso (24 luglio) la presentazione di un pass sanitario è obbligatoria per tutte le persone esterne al Principato, che desiderano recarsi in un ristorante o in un bar».