Quantcast

Infrastrutture, Paita: «Tra le opere da commissariare anche l’Aurelia-bis a Sanremo»

«Le Commissioni Trasporti e Ambiente riunite della Camera hanno espresso parere favorevole rispetto al Dl Opere»

Sanremo. «Le Commissioni Trasporti e Ambiente riunite della Camera hanno espresso parere favorevole rispetto al Dl Opere, un provvedimento di grande rilievo per il sistema infrastrutturale italiano, che affronta temi come la tratta italiana della Tav o il commissariamento del segmento ligure dell’Aurelia». Ne dà notizia Raffaella Paita, presidente della Commissione Trasporti della Camera.

«Nel parere i commissari hanno ritenuto di dover aggiungere alcune osservazioni. In primis, viene evidenziata la necessità di un terzo decreto per estendere l’elenco delle opere da commissariare. Tra queste, una volta risolta la questione tra Sat e Aspi, l’inserimento della Tirrenica, i ponti sul Po, l’Aurelia bis a Sanremo, la Ceparana-Santo Stefano, il Parco tecnologico e scientifico Erzelli di Genova, la cittadella della Giustizia a Bari e molte altre» – aggiunge.

«Allo stesso modo abbiamo sollevato il problema delle criticità legate, nella gestione delle opere in particolare affidate all’Anas, a un numero insufficiente di commissari. Al fine di non rallentare la loro realizzazioni chiediamo per questo un incremento numerico» – conclude.