Quantcast

Imperia, nuovo consiglio alla Stella Maris: Guido Ascheri rieletto presidente

Rinnovato anche il Collegio dei Revisori dei Conti

Imperia. E’ stato rinnovato, in occasione dell’annuale assemblea ordinaria dei soci, tenutasi il 3 luglio, non essendo stato possibile effettuarla nel solito mese di gennaio causa Covid-19, il consiglio direttivo e il Collegio dei Revisori dei Conti dell’Associazione Pesca Sportiva Dilettantistica Stella Maris di Imperia Borgo Marina, che resteranno in carica per il quadriennio 2021-2024.

Presidente del consiglio direttivo è stato rieletto all’unanimità, per il quarto mandato consecutivo, il consigliere Guido Ascheri, vice presidente il consigliere Giorgio Olivieri, tesoriere il consigliere Luigi Ughes, segretario il consigliere Paolo Amoretti, direttore sportivo il consigliere Fausto Ciccione. Gli altri consiglieri sono Greco Rosario, Messineo Dino, Barbero Paolo e Pressamariti Rocco. Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti è stato rieletto all’unanimità Ivo Vassallo e come revisori Manuel Marino e Giacomo Marengo.

«E’ una grande gioia essere stato rieletto presidente di questa importante società, perché è un attestato di stima e fiducia nei miei confronti da parte di tutto il consiglio direttivo, e pertanto cercherò di fare del mio meglio affinché questa scelta dia alla Stella Maris un avvenire sempre più lusinghiero e luminoso» – dichiara il presidente Guido Ascheri.

La società ha la sede sociale ad Imperia Borgo Marina, in via Croce di Malta 14, nell’ex chiesetta dei Cavalieri di Malta, antichissima costruzione risalente al 1300. Molto conosciuta e stimata nell’ambito della pesca sportiva dilettantistica, la Stella Maris è attualmente una delle più importanti e titolate società italiane nello specifico settore e conta al 31 dicembre del 2020 ben 476 soci. E’ iscritta alla F.I.P.S.A.S., Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee, e i suoi equipaggi agonistici hanno già vinto sei Campionati Italiani di Big Game. L’ultimo conquistato proprio recentemente a Trani, dal 24 al 27 giugno, in Traina d’Altura con l’equipaggio composto da Guido Ascheri, Fausto Ciccione, Massimo Solaini e Ettore Feo. Nella stessa gara è stato conquistato anche il terzo gradino del podio con l’equipaggio composto da Francesco Leporace, Paolo Barbero, Andrea Molinari e Bruno Galetto.

L’attività sociale comporta:
– l’organizzazione di gare di pesca a traina ( costiera, drifting e altura) e di bolentino;
– la posa annuale in mare di una corona di fiori in memoria dei caduti e dispersi in mare, con partecipazione delle autorità cittadine, con processione delle imbarcazioni e benedizione da parte del parroco di Porto Maurizio;
– l’organizzazione annuale, in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Imperia, della manifestazione “Il Mare per Tutti”, gara non competitiva riservata ai diversamente abili;
– l’organizzazione di manifestazioni a scopo didattico-culturali.

La società ha altresì in concessione uno scaletto di alaggio e varo imbarcazioni, riservato esclusivamente ai propri soci.