Quantcast

Imperia neroazzurra piange la morte dello storico dirigente Sergio Baccaglini

Aveva scritto "La mia passione, l'U.S. Imperia", monumentale storia della società di piazza d'Armi

Imperia. Imperia sportiva e neroazzurra piange la morte, a 87 anni, di Sergio Baccaglini, dirigente storico dell’Imperia calcio, appassionato di sport e fotografia, in particolare di calcio e pallapugno.

Ragioniere, era stato dipendente di banca e anche segretario della sezione del Coni di Imperia.  Lascia la moglie Luisa, la figlia Daniela e due nipotini.

Aveva scritto il libro La mia passione. l’U.S. Imperia“, monumentale storia della società di piazza d’Armi dalle origini fino ai primi anni Novanta.

Il funerale giovedì 15 luglio alle ore 15 nella Basilica di San Giovanni ad Oneglia