Quantcast

Imperia, bevande in vetro o lattina da asporto vietate per tutte le notti estive

Dal 10 luglio al 15 settembre compreso. Dalle 20 alle 6 di tutti giorni

Imperia. I festeggiamenti per le vittorie della Nazionale italiana di calcio ai campionati europei e tutto il caos che ne è derivato non sono passati inosservati nelle stanze del comune e della prefettura. Il primo provvedimento, puntuale, è consistito nel chiudere al traffico piazza Dante a Oneglia nel caso di vittoria della finale. A questo se ne aggiunge un altro, che sarà in vigore praticamente per tutta l’estate: dal 10 luglio al 15 settembre compreso.

Dalle 20 alle 6 di tutti giorni sarà proibito il consumo, su tutto il territorio comunale, di bevande in contenitori di vetro o lattine. Questi materiali infatti possono costituire armi improprie ed essere pericolosi per la pubblica incolumità se presenti in frammenti per terra. In questo caso la paura è quella che possa succedere qualcosa come in piazza San Carlo a Torino il 3 giugno del 2017. Durante la proiezione sul maxi schermo della finale di Champions League, un ondata di panico, scatenata sembra dall’esplosione di un petardo, provocò un fuggi fuggi generale tra la folla che costò la vita ad una ragazza e provocò centinaia di feriti. La gran parte di questi dovuti ai cocci di vetro di bottiglie rotte presenti sulla pavimentazione